IL FORUM DI MONTEPARANO.COM

IL FORUM DI MONTEPARANO.COM
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 DISCUSSIONI
 IMPEGNO SOCIALE E CIVILE
 Topic estemporaneo
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 8

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 28/03/2011 : 21:23:55  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Siccome credo di averlo già scritto e non lo trovo, lo riscrivo:

mancano nove mesi al Natale e io sono in ritardo con i regali.

Vado subito a comprarne uno per Enter!
Comincio da lui, visto che è il più esigente.

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
amministratore


Prov.: Taranto
Città: Monteparano


3659 Messaggi

Inserito il - 28/03/2011 : 21:27:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato
Perchè non usi la funzione "CERCA"?

"Fatti non fummo per viver come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza"
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 28/03/2011 : 21:57:36  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Amministratore ha scritto:

Perchè non usi la funzione "CERCA"?


E' inutile, Amministratore, ricordo di averla cancellata. Ma il pensiero per Enter mi è rimasto.


Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 29/03/2011 : 22:08:48  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Enter, tra poco è il tuo compleanno, quindi scrivi da qualche parte il regalo che vuoi.

Per Natale sto provvedendo già da adesso

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 28/04/2011 : 12:19:50  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
In altra discussione ho detto che sono arrabbiato e parecchio pure. La mia agitazione nasce da alcune considerazioni personali,quelle che ti fai quando sei steso nel letto a guardare il soffitto in attesa che finalmente il sonno arrivi e che per qualche ora ti stacchi dalla dura,cruda e vergognosa realtà. Quaranta anni passati,una famiglia da mantenere,un posto di lavoro da difendere con i denti,un paio di mutui in corso. E' veramente solo questo la nostra vita? Esattamente non so cosa sto cercando e cosa esattamente mi manca,c’è chi se la passa peggio,però mi chiedo che fine hanno fatto i progetti e l’entusiasmo dei vent’anni?Quegli impeti e quella forza incontenibile e incontentabile,quella voglia di rifare il mondo e tutto ciò che allora contestavamo?Quella voglia di andare oltre,senza limiti e frontiere,senza mete e traguardi.E’ normale che questo accada? E’ una questione legata all’età che avanza? E’ l’appiattimento studiato dai “pensatori” che ci porta a questo? Mi sto facendo queste domande da stanotte,ho dormito poco e male,sono arrabbiato e non riesco ancora a darmi delle risposte.
Torna all'inizio della Pagina

Enjoy
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


1108 Messaggi

Inserito il - 28/04/2011 : 14:31:29  Mostra Profilo Invia a Enjoy un Messaggio Privato
enter ha scritto:

[...] Quaranta anni passati,una famiglia da mantenere,un posto di lavoro da difendere con i denti,un paio di mutui in corso. E' veramente solo questo la nostra vita? Esattamente non so cosa sto cercando e cosa esattamente mi manca,c’è chi se la passa peggio,però mi chiedo che fine hanno fatto i progetti e l’entusiasmo dei vent’anni?Quegli impeti e quella forza incontenibile e incontentabile,quella voglia di rifare il mondo e tutto ciò che allora contestavamo?Quella voglia di andare oltre,senza limiti e frontiere,senza mete e traguardi.E’ normale che questo accada? E’ una questione legata all’età che avanza? E’ l’appiattimento studiato dai “pensatori” che ci porta a questo? Mi sto facendo queste domande da stanotte,ho dormito poco e male,sono arrabbiato e non riesco ancora a darmi delle risposte.


[tube]http://www.youtube.com/watch?v=MwkQ7Q7AjH8[/tube]

"Bisogna diventare indifferenti, senza mai chiedersi se la verità sia utile o fatale per qualcuno..."
F. Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
amministratore


Prov.: Taranto
Città: Monteparano


3659 Messaggi

Inserito il - 28/04/2011 : 14:41:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato
enter ha scritto:

[...] Quaranta anni passati,una famiglia da mantenere,un posto di lavoro da difendere con i denti,un paio di mutui in corso. E' veramente solo questo la nostra vita? Esattamente non so cosa sto cercando e cosa esattamente mi manca,c’è chi se la passa peggio,però mi chiedo che fine hanno fatto i progetti e l’entusiasmo dei vent’anni?Quegli impeti e quella forza incontenibile e incontentabile,quella voglia di rifare il mondo e tutto ciò che allora contestavamo?Quella voglia di andare oltre,senza limiti e frontiere,senza mete e traguardi.E’ normale che questo accada? E’ una questione legata all’età che avanza? E’ l’appiattimento studiato dai “pensatori” che ci porta a questo? Mi sto facendo queste domande da stanotte,ho dormito poco e male,sono arrabbiato e non riesco ancora a darmi delle risposte.



Enter, tranquillo ... tu vivi una vita vera!



"Fatti non fummo per viver come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza"
Torna all'inizio della Pagina

Gandalf
Utente Super




4271 Messaggi

Inserito il - 28/04/2011 : 17:06:11  Mostra Profilo Invia a Gandalf un Messaggio Privato
enter ha scritto:

[...] Quaranta anni passati,una famiglia da mantenere,un posto di lavoro da difendere con i denti,un paio di mutui in corso. E' veramente solo questo la nostra vita? Esattamente non so cosa sto cercando e cosa esattamente mi manca,c’è chi se la passa peggio,però mi chiedo che fine hanno fatto i progetti e l’entusiasmo dei vent’anni?Quegli impeti e quella forza incontenibile e incontentabile,quella voglia di rifare il mondo e tutto ciò che allora contestavamo?Quella voglia di andare oltre,senza limiti e frontiere,senza mete e traguardi.E’ normale che questo accada? E’ una questione legata all’età che avanza? E’ l’appiattimento studiato dai “pensatori” che ci porta a questo? Mi sto facendo queste domande da stanotte,ho dormito poco e male,sono arrabbiato e non riesco ancora a darmi delle risposte.


È da desiderare piú l'onore e la riputazione che le ricchezze; ma perché oggidí sanza quelle male si ha e conserva la riputazione, debbono gli uomini virtuosi cercare non d'averne immoderatamente, ma tante che basti allo effetto di avere o conservare la riputazione e autoritá

Gli uomini sono naturalmente inclinati al bene; in modo che a tutti, quando non cavano piacere o utilitá dal male, piace piú el bene che el male; ma perché la natura loro è fragile, e le occasione che gli invitano al male sono infinite, si partono facilmente per interesse proprio dalla inclinazione naturale. Però non per violentargli, ma per ritenergli in sul naturale suo, fu trovato da' savi legislatori lo sprone e la briglia, cioè el premio e la pena; e' quali quando non si usano in una republica, rarissimi cittadini di quella si truovano buoni

Francesco Guicciardini

In claris non fit interpretatio
Torna all'inizio della Pagina

Gandalf
Utente Super




4271 Messaggi

Inserito il - 21/11/2011 : 22:18:18  Mostra Profilo Invia a Gandalf un Messaggio Privato
[tube]http://www.youtube.com/watch?v=bYQolY4epAY[/tube]

In claris non fit interpretatio
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 22/11/2011 : 14:54:18  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Gandalf ha scritto:

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=bYQolY4epAY[/tube]


Bellissima poesia. Non so, però mi viene in mente un qualcosa che ha postato Enjoy qualche tempo addietro. Forse era legata a Gigi proietti. Adesso non mi va di cercarla, ma sono convinto di questa.
Certo che con la maschera di V per vendetta...

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

mentecat
Utente Master




2038 Messaggi

Inserito il - 26/12/2011 : 12:28:25  Mostra Profilo Invia a mentecat un Messaggio Privato
«Pratica il dubbio ogni volta che l’agire collettivo contrasta col tuo sforzo di essere libero»

«Ho imparato in questo secolo l’indicibile dell’umano, di ognuno di noi e della relazione con l’altro che non possiamo mai afferrare fino in fondo.
La mia paura è che mi venga tolto non tanto il pane e nemmeno la Costituzione, ma questa idea dell’umano.

Vi prego, non permettete che la domanda sull’essere umano venga cancellata».


PIETRO INGRAO

La sanità mentale è un'imperfezione.

Charles Bukowski
Torna all'inizio della Pagina

Gandalf
Utente Super




4271 Messaggi

Inserito il - 08/01/2012 : 21:24:53  Mostra Profilo Invia a Gandalf un Messaggio Privato
L'anima libera e' rara,

ma quando la vedi la riconosci:

soprattutto perché provi un senso di benessere,

quando gli sei vicino.

***

Charles Bukowski


In claris non fit interpretatio
Torna all'inizio della Pagina

Gandalf
Utente Super




4271 Messaggi

Inserito il - 26/01/2012 : 15:09:14  Mostra Profilo Invia a Gandalf un Messaggio Privato
Non sapevo se aprire una discussione o scrivere queste poche righe in una già esistente.
Ho preferito utilizzare questa per non dare troppa importanza all’avvenimento, come giusto che sia. Come tutte le cose, anche questa avventura è arrivata all’epilogo. Mi riferisco alla mia permanenza su questo forum. In questo tempo trascorso con voi, vecchi e nuovi utenti, ho cercato di dare sempre il mio contributo e di garantire equilibrio in ogni occasione. Magari per qualcuno avrò fatto tendere la bilancia in favore di qualche altro, ma il tutto è sempre stato fatto seguendo la convinzione di agire nel giusto. Certo, alle volte si fa fatica ad esser imparziali, poiché ognuno di noi ha un suo metro di valutazione, ma ho cercato sempre di essere equidistante nel rispetto del mio ruolo. Bene, detto questo, vi lascio un ambiente pulito, così come l’ho preso all’inizio, con la consapevolezza che Salvatore riuscirà a condurlo verso quelle altezze che merita . Non esistono motivi particolari per questa decisione, tranne una stanchezza dovuta a fattori esterni, quindi non imputabile a questo ambiente e, men che meno, a qualche utente in particolare. Con la certezza di sentire notizie positive circa questo forum, mi congratulo con voi per il contributo dato in questi anni e vi ringrazio per il rispetto che avete mostrato nei confronti del mio Nick, non sempre dolce e accomodante. Un ringraziamento particolare a Salvatore che mi ha messo in condizione - e senza vincolo alcuno - di guidare questa piccola nave con la libertà necessaria, a dispetto di tante voci che ci volevano ora vicini ad una fazione politica/sociale, ora vicini ad un‘altra.
Parecchi hanno fatto fatica a capire lo scopo di questo forum, così come è stata evidente la confusione che si è fatta nell’assimilare lo stesso all’Associazione, o al sito di riferimento. Tanti sono rimasti intrappolati in un’idea sbagliata, nonostante le evidenze che ne mostravano l’assoluta infondatezza. Occorre superare i propri limiti, se ci sono, perché una convinzione sbagliata fa scaturire altre convinzioni sbagliate, creando un effetto domino con cui involontariamente si costruiscono storie completamente diverse dalla realtà. Personalmente e, attraverso utenti più vicini, ho cercato di far capire che essere monotematici non rendeva quanto l’essere eclettici; quest’ultima ( interdisciplinarietà), in qualche maniera, stanno cercando di inserirla nella scuola primaria, proprio per abituare i bambini a collegare le varie discipline attraverso un unico filo conduttore che indubbiamente esiste. Ogni discorso è riconducibile alla politica, ma non ogni discorso è riconducibile alla politica in sé. Il mio interesse è sempre stato quello di veicolare gli utenti verso la diversità di argomenti, ma non sempre ci sono riuscito. Sicuramente sono stato poco bravo in questo. Nello stesso tempo è venuto fuori il così detto particulare di Guicciadini memoria, che attanaglia la società odierna e da cui bisogna liberarsene in fretta, pena una fine direttamente proporzionale a quella della nave “Concordia”, ma inversamente proporzionale rispetto al significato del termine.
Saluti a tutti e, di nuovo, grazie.


In claris non fit interpretatio
Torna all'inizio della Pagina

Franz Bunga
Utente Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


1496 Messaggi

Inserito il - 26/01/2012 : 17:11:58  Mostra Profilo Invia a Franz Bunga un Messaggio Privato
Gandalf, già una volta sei andoto via, e fu profonda amarezza all'inizio e gioia al tuo ritorno. Per carità, se hai deciso di andar via, avrai le tue buone ragioni e tutti le rispetteremo. Ma sappi che ti stimo come pochi, mi dispiace molto non sapere chi sei, e sono felice ed orgoglioso che a Monteparano esista una persona come te.
Spero che tu possa ripensarci, così come spero un giorno di incontrarti di persona. Non so se questo forum sta affondando, ultimamente (a parte il periodo settembrino) sento spesso questa sensazione. Mi dispiace se tu te ne vai, mi dispiace se il forum se ne va.

Ti abbraccio,

Franz

"i giardinetti! inospiti lande steppose. E pur si millantano in un vezzegiativo che al buon ragionare trasmette un'idea di abbindolamento" Michele Mari

Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 26/01/2012 : 18:16:45  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Gandalf ha scritto:

Non sapevo se aprire una discussione o scrivere queste poche righe in una già esistente.
Ho preferito utilizzare questa per non dare troppa importanza all’avvenimento, come giusto che sia. Come tutte le cose, anche questa avventura è arrivata all’epilogo. Mi riferisco alla mia permanenza su questo forum. In questo tempo trascorso con voi, vecchi e nuovi utenti, ho cercato di dare sempre il mio contributo e di garantire equilibrio in ogni occasione. Magari per qualcuno avrò fatto tendere la bilancia in favore di qualche altro, ma il tutto è sempre stato fatto seguendo la convinzione di agire nel giusto. Certo, alle volte si fa fatica ad esser imparziali, poiché ognuno di noi ha un suo metro di valutazione, ma ho cercato sempre di essere equidistante nel rispetto del mio ruolo. Bene, detto questo, vi lascio un ambiente pulito, così come l’ho preso all’inizio, con la consapevolezza che Salvatore riuscirà a condurlo verso quelle altezze che merita . Non esistono motivi particolari per questa decisione, tranne una stanchezza dovuta a fattori esterni, quindi non imputabile a questo ambiente e, men che meno, a qualche utente in particolare. Con la certezza di sentire notizie positive circa questo forum, mi congratulo con voi per il contributo dato in questi anni e vi ringrazio per il rispetto che avete mostrato nei confronti del mio Nick, non sempre dolce e accomodante. Un ringraziamento particolare a Salvatore che mi ha messo in condizione - e senza vincolo alcuno - di guidare questa piccola nave con la libertà necessaria, a dispetto di tante voci che ci volevano ora vicini ad una fazione politica/sociale, ora vicini ad un‘altra.
Parecchi hanno fatto fatica a capire lo scopo di questo forum, così come è stata evidente la confusione che si è fatta nell’assimilare lo stesso all’Associazione, o al sito di riferimento. Tanti sono rimasti intrappolati in un’idea sbagliata, nonostante le evidenze che ne mostravano l’assoluta infondatezza. Occorre superare i propri limiti, se ci sono, perché una convinzione sbagliata fa scaturire altre convinzioni sbagliate, creando un effetto domino con cui involontariamente si costruiscono storie completamente diverse dalla realtà. Personalmente e, attraverso utenti più vicini, ho cercato di far capire che essere monotematici non rendeva quanto l’essere eclettici; quest’ultima ( interdisciplinarietà), in qualche maniera, stanno cercando di inserirla nella scuola primaria, proprio per abituare i bambini a collegare le varie discipline attraverso un unico filo conduttore che indubbiamente esiste. Ogni discorso è riconducibile alla politica, ma non ogni discorso è riconducibile alla politica in sé. Il mio interesse è sempre stato quello di veicolare gli utenti verso la diversità di argomenti, ma non sempre ci sono riuscito. Sicuramente sono stato poco bravo in questo. Nello stesso tempo è venuto fuori il così detto particulare di Guicciadini memoria, che attanaglia la società odierna e da cui bisogna liberarsene in fretta, pena una fine direttamente proporzionale a quella della nave “Concordia”, ma inversamente proporzionale rispetto al significato del termine.
Saluti a tutti e, di nuovo, grazie.


Gandalf,mi cogli di sorpresa e mi lasci un po’ interdetto. Sono uno degli ultimi arrivati in questo Forum ,qui giunto,perché condotto per mano. Questo poco tempo,comunque,mi ha consentito di apprezzare una persona equilibrata e di grande spessore culturale. Non so chi tu possa essere in persona e il solo fatto che (forse)sei monteparanese come me,mi inorgoglisce. Sai bene che i miei post “pendono” particolarmente verso la politica(non ho avuto né tempo né modo di diversificare i miei interventi) e non so neppure se il colore del mio partito sia diverso dal tuo. Ma non importa. Sento,intimamente, che ambedue siamo dotati di uno spirito caritatevole,che ci spinge al soccorso dei più bisognosi,e di uno spirito di osservazione che “guarda” verso la giustizia sociale. Molto spesso elementi siffatti rimangono delusi dai comportamenti individuali censurabili. Ma tant’è. Non immaginavo ,però, che un moderatore potesse “lasciare” un ruolo,piccolo pur che sia,importante come quello che hai tenuto nel Forum. Mi piacerebbe conoscerti,ma,onestamente non so come fare. Vedo in te una persona che abbia da dire o da fare qualcosa di importante per Monteparano. Peccato non averti potuto conoscerti prima. Grazie per quello che hai dato e grazie per ciò che darai alla nostra comunità.

Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 26/01/2012 : 18:18:43  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
spiderman ha scritto:

Gandalf ha scritto:

Non sapevo se aprire una discussione o scrivere queste poche righe in una già esistente.
Ho preferito utilizzare questa per non dare troppa importanza all’avvenimento, come giusto che sia. Come tutte le cose, anche questa avventura è arrivata all’epilogo. Mi riferisco alla mia permanenza su questo forum. In questo tempo trascorso con voi, vecchi e nuovi utenti, ho cercato di dare sempre il mio contributo e di garantire equilibrio in ogni occasione. Magari per qualcuno avrò fatto tendere la bilancia in favore di qualche altro, ma il tutto è sempre stato fatto seguendo la convinzione di agire nel giusto. Certo, alle volte si fa fatica ad esser imparziali, poiché ognuno di noi ha un suo metro di valutazione, ma ho cercato sempre di essere equidistante nel rispetto del mio ruolo. Bene, detto questo, vi lascio un ambiente pulito, così come l’ho preso all’inizio, con la consapevolezza che Salvatore riuscirà a condurlo verso quelle altezze che merita . Non esistono motivi particolari per questa decisione, tranne una stanchezza dovuta a fattori esterni, quindi non imputabile a questo ambiente e, men che meno, a qualche utente in particolare. Con la certezza di sentire notizie positive circa questo forum, mi congratulo con voi per il contributo dato in questi anni e vi ringrazio per il rispetto che avete mostrato nei confronti del mio Nick, non sempre dolce e accomodante. Un ringraziamento particolare a Salvatore che mi ha messo in condizione - e senza vincolo alcuno - di guidare questa piccola nave con la libertà necessaria, a dispetto di tante voci che ci volevano ora vicini ad una fazione politica/sociale, ora vicini ad un‘altra.
Parecchi hanno fatto fatica a capire lo scopo di questo forum, così come è stata evidente la confusione che si è fatta nell’assimilare lo stesso all’Associazione, o al sito di riferimento. Tanti sono rimasti intrappolati in un’idea sbagliata, nonostante le evidenze che ne mostravano l’assoluta infondatezza. Occorre superare i propri limiti, se ci sono, perché una convinzione sbagliata fa scaturire altre convinzioni sbagliate, creando un effetto domino con cui involontariamente si costruiscono storie completamente diverse dalla realtà. Personalmente e, attraverso utenti più vicini, ho cercato di far capire che essere monotematici non rendeva quanto l’essere eclettici; quest’ultima ( interdisciplinarietà), in qualche maniera, stanno cercando di inserirla nella scuola primaria, proprio per abituare i bambini a collegare le varie discipline attraverso un unico filo conduttore che indubbiamente esiste. Ogni discorso è riconducibile alla politica, ma non ogni discorso è riconducibile alla politica in sé. Il mio interesse è sempre stato quello di veicolare gli utenti verso la diversità di argomenti, ma non sempre ci sono riuscito. Sicuramente sono stato poco bravo in questo. Nello stesso tempo è venuto fuori il così detto particulare di Guicciadini memoria, che attanaglia la società odierna e da cui bisogna liberarsene in fretta, pena una fine direttamente proporzionale a quella della nave “Concordia”, ma inversamente proporzionale rispetto al significato del termine.
Saluti a tutti e, di nuovo, grazie.


Gandalf,mi cogli di sorpresa e mi lasci un po’ interdetto. Sono uno degli ultimi arrivati in questo Forum ,qui giunto,perché condotto per mano. Questo poco tempo,comunque,mi ha consentito di apprezzare una persona equilibrata e di grande spessore culturale. Non so chi tu possa essere in persona e il solo fatto che (forse)sei monteparanese come me,mi inorgoglisce. Sai bene che i miei post “pendono” particolarmente verso la politica(non ho avuto né tempo né modo di diversificare i miei interventi) e non so neppure se il colore del mio partito sia diverso dal tuo. Ma non importa. Sento,intimamente, che ambedue siamo dotati di uno spirito caritatevole,che ci spinge al soccorso dei più bisognosi,e di uno spirito di osservazione che “guarda” verso la giustizia sociale. Molto spesso elementi siffatti rimangono delusi dai comportamenti individuali censurabili. Ma tant’è. Non immaginavo ,però, che un moderatore potesse “lasciare” un ruolo,piccolo pur che sia,importante come quello che hai tenuto nel Forum. Mi piacerebbe conoscerti,ma,onestamente non so come fare. Vedo in te una persona che abbia da dire o da fare qualcosa di importante per Monteparano. Peccato non averti potuto conoscerti prima. Grazie per quello che hai dato e grazie per ciò che darai alla nostra comunità.



Non so cosa abbia combinato nel quotare Gandalf e inserire il mio post.
Torna all'inizio della Pagina

sasà
Utente Master


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


1452 Messaggi

Inserito il - 27/01/2012 : 13:47:25  Mostra Profilo Invia a sasà un Messaggio Privato
Fa un certo effetto sapere che Gandalf è andato via.Fa un certo effetto e chiaramente,vista la scarsa presenza e partecipazione del momento,si è spinti a pensare che il forum,prima o poi sarà destinato alla chiusura.Io non sono abbastanza "anziano" come utente e poco ho avuto a che fare con Gandalf,però era piacevole e confortante sapere che c'era.Persona capace e degna del ruolo,magari,come lui stesso ha detto,a volte ha potuto dare sensazioni di appartenenza a qualcosa e/o a qualcuno ma in linea di massima è riuscito alla grande a svolgere quel ruolo particolarmente delicato e difficile qual'è il moderatore.Mi auguro che gli impegni che lo stanno portando via prima o poi ce lo restituiscano,al momento non mi rimane che salutarlo e augurargli tutto il bene possibile.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
amministratore


Prov.: Taranto
Città: Monteparano


3659 Messaggi

Inserito il - 27/01/2012 : 14:32:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato
Purtroppo stavolta Gandalf è andato via sul serio. E, come teme Franz, anche il Forum potrebbe risentire di questa perdita. Non abbiamo più un moderatore. Non so se riuscirò a sopperire autonomamente alla mancanza di Gandalf, che ringrazio per il grande contributo che ha dato a questo Forum per più di tre anni. Purtroppo non ho la possibilità di collegarmi spesso per i miei impegni lavorativi, che in questo periodo sono anche crescenti. Sarebbe quasi il caso di inserire un AAA MODERATORE CERCASI, oppure bisognerebbe ricorrere all'auto-moderazione, che sarebbe anche un bel principio di civiltà.
Vedremo quello che succederà. Intanto buon prosieguo delle discussioni.

"Fatti non fummo per viver come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza"
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 29/01/2012 : 13:22:43  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Per "allontanare" lo spettro della crescita economica - che nessuno è in grado di affrontare - si parla ancora del naufragio della Concordia come se fosse avvenuto stamani. Magari ci inondano di parallelismi con i vari governi che si sono succeduti, ma appare ovvio che ci troviamo di fronte "all'inneffabile all'inseguimento dell'immangiabile", direbbe Oscar Wilde.

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

Carlo
Utente Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


710 Messaggi

Inserito il - 29/01/2012 : 20:47:50  Mostra Profilo Invia a Carlo un Messaggio Privato
Solo questa sera mi accorgo del post di gandalf, hanno detto tutto quelli che mi hanno preceduto e concordo pienamente,mi mancheranno comunque le sue prese di posizioni, per me erano uno stimolo ed energia rivitalizzante. ciao gandalf
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 8 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IL FORUM DI MONTEPARANO.COM © Monteparano.com 2008 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06