IL FORUM DI MONTEPARANO.COM

IL FORUM DI MONTEPARANO.COM
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 DISCUSSIONI
 MONTEPARANO E DINTORNI
 Attività amministrativa e politica a Monteparano
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: di 24

antonio85
Utente Normale



Regione: Estero


67 Messaggi

Inserito il - 29/01/2015 : 12:07:07  Mostra Profilo Invia a antonio85 un Messaggio Privato
spiderman ha scritto:

antonio85 ha scritto:

enter ha scritto:

non so bene a cosa si riferisce Antonio85 ma,secondo me,non sono andati a piedi a Lourds,qualcuno gli ha dato un passaggio con quella "costituenda lista".

altro che passaggio, loro stessi gli hanno messo a disposizione un pulman gran turismo con alla guida il loro candidato sindaco, espressione di "grande politica"


Non vorrei sbagliare, ma credo vi siate messi alla visione di un bel film di fantasia.... politica. La realtà è stata ampiamente esaminata.

non vi è dubbio che negli ultimi 30 anni di films ne ho visti tanti, quello che mi disturba è che in 30 anni hanno "recitato" sempre gli stessi attori, a volte con ruoli di primo piano altre da registi occulti e via via si è passati da un dissesto all'altro.
VIVA TONINO

Modificato da - antonio85 in data 29/01/2015 12:16:41
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 29/01/2015 : 14:50:48  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Cioè i dissesti avrebbero come artefice principale ( in prima persona o come burattinaio) "VIVA TONINO"?

GIUSTO PER CAPIRE, ANTONIO85.

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche

Modificato da - killer44 in data 29/01/2015 14:52:05
Torna all'inizio della Pagina

antonio85
Utente Normale



Regione: Estero


67 Messaggi

Inserito il - 29/01/2015 : 18:54:32  Mostra Profilo Invia a antonio85 un Messaggio Privato
killer44 ha scritto:

Cioè i dissesti avrebbero come artefice principale ( in prima persona o come burattinaio) "VIVA TONINO"?

GIUSTO PER CAPIRE, ANTONIO85.

assolutamente no!
ma è arrivato il momento che qualcuno che giornalmente mostra di essere il tenutario di tutte le verità monteparanesi, spieghi del perché di tante contraddizioni.
Spieghi:
- perché un partito che tanto aveva avversato alcuni personaggi politici all'improvviso crea le condizioni per rendere, per 4 anni, uno di questi sindaco/notaio;
- perché dopo aver speso 800.000.000 delle vecchie lire, si è tenuto e si continua a tenere l'unica struttura sportiva nel completo stato di abbandono;
- perché si è determinato la necessità di dipendere per tanti anni da un ristoro ambientale;
- perché si è determinata la perdita per tanti anni dell'unico spazio verde attrezzato (notizia di ieri l'ex marina passa al comune, speriamo sappiano farne buon uso);
- quale era la necessità nel 2005 di ridisegnare i confini del C5MR determinando di fatto che alcune aree (sarebbe interessante indicare anche i proprietari)la sera valevano 100 la mattina dopo il loro valore è diventato 700 (0,5 - 3,5). mi fermo qui.
Qui sembra che i grandi problemi di Monteparano siano la piazza e i semafori.
Vogliamo parlare delle strade o delle attività culturali?
Vogliamo parlare di questa comunità che si divide su tutto e che non riesca più a ritrovarsi neanche nella fede?
Quella piazza così composta in altre realtà diventerebbe opportunità qui motivi di scontro.
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 30/01/2015 : 13:55:38  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Antonio 85, data la differenza di età(presumo la tua 30.la mia 72),mi andrebbe di capire che i fatti tu li conosca più per sentito dire che per diretta conoscenza. Tuttavia mi prendo la briga di risponderti(e non dovrei) giusto per le vicende che conosco e per la precisione dei fatti,anziché angosciarti in quelle che tu chiami “contraddizioni”:
-mi risulta che a Monteparano,al momento, non esiste alcun partito che “all’improvviso crea le condizioni per rendere….sindaco/notaio”- L’UDC non esiste più e FI è rappresentato da Pino Grassi. Allora dovrei capire che il problema sta nei comportamenti delle singole persone che esprimono l’opposizione in Consiglio Comunale,che,per la sua esiguità,conta meno di zero.
-devo,purtroppo notare, che non conosci l’annoso problema della struttura sportiva,che ha funzionato fino a quando non sono caduti i fari di illuminazione,che consentivano l’uso della struttura oltre le due ore di luce solari pomeridiane. Siccome il Comune non aveva le risorse per ripristinare i fari e mancando lo stato di utilità per il gestore,il tutto è finito nell’abbandono,con l’aggravio del pericolo pubblico dovuto allo slittamento del muro di recinzione del lato spazio-mercato. Per quanto riguarda il costo(800milionilire),ti pregherei di stendere un pietoso velo sull’argomento(ma sono a tua disposizione per le dovute puntualizzazioni),poiché i veri responsabili li troveremmo tra personaggi delle guerre puniche……
-anche sul ristoro ambientale non hai le dovute cognizioni,perché nessuna necessità si è “determinata sul ristoro ambientale”,ma semplicemente l’Amministrazione Mancarelli ha “approfittato” intelligentemente di una situazione di disagio,creata dalla discarica Vergine, autorizzata dalla Regione prima e dalla Provincia poi,chiedendo almeno una “royalty”,un utile,non avendo competenze specifiche per la sua chiusura. Altri personaggi politici locali,dopo aver biasimato(promuovendo manifestazioni di piazza) l’operazione,poi a loro volta,quando sono andati a gestire il problema, si sono fatti paladini del ristoro,correndo da Vergine per supplicarlo non solo di aumentare la rata,ma di anticiparla e se possibile(tentativo inutile) di procrastinarla. I commenti li lascio a te.
-sull’argomento “perdita del verde attrezzato” onestamente non so a cosa tu intenda riferirti:la Villa Comunale? Meglio di come sta funzionando? L’ex Marina?: tu stesso hai dato la risposta.
-i confini della zona C5MR? Non conosco il problema e non posso risponderti,ma mi informerò.
Sono questi gli argomenti di cui intendi “incolpare” l’Amministrazione UDC, poi passata all’opposizione. Per te l’una e l’altra sono colpevoli anche per le strade fatiscenti e per le inattività culturali,dopo 6 anni e mezzo di amministrazione Birardi,preceduti da 8 anni di amministrazione Renna.
Infine :semafori e piazza? Accetto che tu abbia pareri diversi,ma perché ti scandalizzi tanto per averne discusso. Che male sarebbe stato se i problemi fossero stati posti all’attenzione della minoranza in Consiglio Comunale prima e alla cittadinanza poi,anziché trovarci,con tanta urgenza, di fronte alle opere già fatte?
Torna all'inizio della Pagina

antonio85
Utente Normale



Regione: Estero


67 Messaggi

Inserito il - 01/02/2015 : 12:02:27  Mostra Profilo Invia a antonio85 un Messaggio Privato
spiderman ha scritto:

........ Tuttavia mi prendo la briga di risponderti(e non dovrei) giusto per le vicende che conosco e per la precisione dei fatti,anziché angosciarti in quelle che tu chiami “contraddizioni”:


purtroppo devo darti ragione, le mie sono convinzioni derivanti dal "sentito dire". Giusto per chiarire tengo a precisare (facendo uso di una battuta di Checco Zalone) che l'85 non è riferito all'anno di nascita, "purtroppo" ho qualche anni in più e questi anni in più mi hanno insegnato ad approfondire il "sentito dire".
Andiamo per ordine.
La convenzione del campo sportivo. prevedeva che ad una certa data vi fosse la valutazione della realizzazione di quanto stabilito del contratto. Bene 12 giorni prima della scadenza di tale valutazione, per cause "ignote" crolla uno dei tralicci di sostegno dei fari dell'illuminazione. Sfortuna vuole che crolla proprio il traliccio sistemato sulle gradinate. Questo fa si di rendere inagibile l'intera struttura, tranne la parte "circolo tennis". Tutto questo accade 14 mesi dopo la firma della convenzione. Mi chiedo, nei 14 mesi quanti e quali interventi sono stati realizzati previsti nel contratto? Le manutenzioni ordinarie previste (che so una pitturazione di antiruggine)sui tralicci sono state realizzate? Sai su questo il sentito dire fa delle "illazioni" difficili da approfondire però rimane il dubbio. Ma la domanda che io mi pongo è perché mai visto che non vi era più la possibilità di realizzare quanto previsto nella convenzione quella convenzione non sia stata modificata o annullata? Perché mai uno dei contatori elettrici sia rimasto a carico del Comune continuando a pesare sulle casse comunali? Giusto per chiarezza, quel contatore fa parte dell'elenco dei contatori inseriti nei consumi dei debiti fuori bilancio da questa amministrazione. Gli 800 milioni delle vecchie lire a cui facevo riferimento non erano riferiti alla realizzazione del campo sportivo ma al prestito CONI per il rifacimento degli spogliatoi, quindi ben più recenti delle "guerre puniche".
Ristoro ambientale. Amministrativamente ineccepibile. Moralmente da vergogna. Io ritengo che di quei 2 milioni di euro che ai più può sembrare un "giusto" rimborso del "disagio ambientale" hanno ulteriormente aggravato la situazione economica del nostro comune, perché il venir meno di quelle somme hanno fatto si che qualcuno si sia inventato delle forme diverse per sostituire 200.000 euro all'anno. Non molto lontano da noi (Francavilla e Villa Castelli) 8 anni fa come "ristoro ambientale" hanno chiesto la realizzazione della pubblica illuminazione con cellule fotoelettriche di tutte le tratte comunali periferiche, la realizzazione delle strade di accesso alle isole ecologiche e altro ancora. Quindi progetti da realizzare e non "soldi".
Il sentito dire anche in questo è difficile da approfondire ma quanto ci sarà di vero nel fatto che alla ditta Vergine questo "Ristoro/Disagio ambientale" sia costato molto di più dei 2 milioni di euro ufficiali?
Villa comunale. Grande merito per come è curata e tenuta in ordine. Ma mi chiedo, visto che questi amministratori giocherelloni continuano imperterriti a spendere soldi pubblici per i giochi, a te sembra normale che quella villa sia "usata" solo 3 mesi all'anno. Sfido chiunque a portare i propri figli o nipoti in quella villa alle dieci del mattino o in altro orario diurno che non sia giugno/luglio/agosto e in parte settembre.
C5MR. Ti indico alcuni atti che possono aiutarti per informarti.
Delibera del 26 luglio 2005 approvato da consiglio comunale. E' una di quelle cose da approvare cosi urgentemente che quale data migliore se non in pieno periodo di ferie? E' noto che è in quel periodo di tempo che i nostri amministratori passati e presenti sviluppano il meglio come opere da realizzare. Prendi quel progetto, quello di partenza e guarda le variazioni. vedi chi lo ha redatto,e chi sono i "beneficiari" di quel "ridisegno" dell'area. La parte più interessante sai qual'è? In quell'occasione più di un amministratore è "stato costretto" a non partecipare alla discussione del punto all'ordine del giorno.
Per il momento mi fermo non prima però di farti rilevare una inesattezza, non è vero che a Monteparano non vi siano più partiti politici, sono mascherati sotto mentite spoglie e non fanno più manifesti ma scrivono e discutono si FB, spazio a cui è permesso persino ai 15enni di partecipare alle discussioni- alla prossima

P.S. - io ammiro chi a 72 anni senta ancora il bisogno di essere parte attiva della nostra comunità
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 01/02/2015 : 19:51:54  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Antonio85,sono doverose,da parte mia alcune “controdeduzioni”.Non c’è nulla di male se in un primo momento ho creduto di interloquire con un giovane,che solitamente (tranne eccezioni) parlano non per cognizioni personali,ma per bocca di altri. Vedo che sei abbastanza documentato,anche se alcuni tuoi pareri e/o dubbi personali non ritengo condivisibili. Senza affibbiare colpe a chicchessia e prendendo le distanze da ogni tipo di “illazione”,mi sembra che :
-fosse improbabile che una “manutenzione ordinaria tipo la pitturazione avrebbe potuto evitare il crollo del traliccio luce non certo per cause “ignote”,ma notissime,con tanto di verbale dei vigili del fuoco;
- la convenzione non fosse modificabile per le sopravvenute impossibilità per il Comune di provvedere al ripristino della funzionalità dell’impianto di illuminazione,senza del quale veniva a cessare la convenienza della gestione. La cosa che non so, e non ho la tua certezza,è se mai ci fossero gli elementi per annullare la convenzione. In questo caso non si sarebbe modificato,comunque, lo stato di abbandono della struttura, che è ciò di cui ti lamenti;
- il contatore della luce(come quello dell’acqua) non sia mai stato a carico del Comune. Mi risulta che l’ENEL (e l’AQP)sia sempre stata pagata dal gestore. Se poi quel contatore ti risulta tra i debiti fuori bilancio non è certo per il consumo(che non c’è mai stato),ma ,caso mai,per il canone,anche questo improbabile dato che è intestato al gestore. Mi informerò per la certezza assoluta;
- sia eccessivo trovare moralmente da vergogna usufruire del ristoro ambientale,non potendone evitare la causa. Il Comune poteva farsi risarcire con “opere” e servizi? Ma certo. Ma perché addossare le colpe solo all’amministrazione che,guarda caso, ne ha usufruito della parte minore?. Non trovo differenza ,comunque ,tra usufruire di soldi o di servizi.
-che alla ditta Vergine il ristoro sia costato molto più di 2 milioni di euro ufficiali? Se ti riferisci alla “sponsorizzazione” della campagna elettorale dell’attuale amministrazione comunale,sembra proprio di sì: vox populi,vox veritas! Altro non saprei;
-C5MR. Ribadisco che non conosco la questione e prendo atto di ciò che tu asserisci,che di sicuro dovrò approfondire;
-ultimo,l’asserita esistenza di partiti politici sotto mentite spoglie. Chi sono? Ti riferisci al mio impegno su FB? Lo considero utile alla causa comune. Attualmente il mio ex partito(UDC) a Monteparano non esiste più,né tanto meno riconosco in Casini il suo leader nazionale. Mi giungono “offerte” quotidiane,ma sinceramente non ho alcuna voglia di impegnarmi,se non per tentare di contribuire indirettamente e per quanto posso di risollevare(ma ho seri dubbi) le sorti di Monteparano.
Torna all'inizio della Pagina

antonio85
Utente Normale



Regione: Estero


67 Messaggi

Inserito il - 07/02/2015 : 17:33:17  Mostra Profilo Invia a antonio85 un Messaggio Privato
dieci giorni prima del 4 febbraio vengono affissi dei manifesti per annunciare una assemblea pubblica sulle varie problematiche di Monteparano.
il 2 e 3 febbraio in tutte le case di Monteparano vengono recapitati gli importi della TARI (EX TARES).
Su questi importi si apre su fb (sei di Monteparano se...) una discussione se ci sono o meno degli aumenti.
Alla luce di queste discussioni mi sono chiesto se il nostro sindaco fosse rincitrullito. Ha avuto un anno di tempo per farci avere quelle cartelle, proprio due giorni prima di una assemblea cosi attesa doveva farli recapitare? possibile che oltre che incapace sia diventato anche autolesionista?
Il 4 presso il centro socio-culturale finalmente una assemblea pubblica con tanta gente. salta subito all'occhio che la stragrande maggioranza di questi è gente che 4 anni fa non ha votato per questa amministrazione e ritengo che mai voterebbe per quel simpaticone del nostro sindaco.
Mi aspetto che finalmente si parli delle strade, del disagio dei semafori, del campo sportivo, della villa comunale, dei costi della pubblica illuminazione, della C5MR invece..... di cosa si parla per due ore.... delle tabelle TARI.
Due ore a discutere di un ordine del giorno determinato dal nostro amato sindaco . Due ore a discutere di un NON PROBLEMA. Due ore che hanno dato la possibilità di dire.... VISTO CHE AVEVO RAGIONE IO? la TARI è come l'anno scorso anzi è ribassata dell'8% perché non c'è la parte dello Stato. Ma su alcuni ci sono degli errori!!
e quando mai a Monteparano quando si tratta di tasse non ci sono degli errori? Ma avete dimenticato la Soget con l'amministrazione Mancarelli?
negli ultimi 10 minuti si parla di semafori. bene.... è da oltre un anno che si sa dei semafori, è da oltre un anno che si sarebbe potuto costituire un comitato per annullare quel contratto. oggi che sono stati spesi 208.000 euro cosa dovrebbe fare questo comitato? pretendere più controlli dalle centraline? posizionare le centraline vicino ai semafori? ma veramente credete che delle centraline che rilevano determinate particelle e che determinano dei risultati nelle 24 ore (media) possa dare dei risultati? Veramente credete che tre ragazzini che periodicamente si incontrano nell'orto di .......... possono creare le condizioni di buttare al vento 208.000 euro. o non è solo il pretesto di entrare nelle case in previsione del 2016?
Mi viene il dubbio che il nostro amato sindaco sia proprio un gran furbacchione, riesce a determinare anche agli altri delle cose di cui far parlare e quelle di cui non si deve parlare. Se queste sono le premesse credo che saremo costretto a tenercelo per altri 5 anni
Torna all'inizio della Pagina

Carlo
Utente Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


710 Messaggi

Inserito il - 07/02/2015 : 22:57:45  Mostra Profilo Invia a Carlo un Messaggio Privato
Sono consapevole che, questo forum non avrà la visibilità di facebook, ciò nonostante, affido a questo mezzo una riflessione su quanto è stato scritto su altre piazze,poichè ritengo ancora questo forum una ricchezza che non vorrei fosse dispersa. E veniamo al dunque, Il segretario Pd locale, su l'altra piazza, ha voluto rimarcare il coraggio che, il nostro primo cittadino abbia messo la faccia su alcune questioni amministrative, mi domando, e chi doveva metterci la faccia, a ciascuno le proprie responsabilità. Lo stesso stesso Primo cittadino, si è lamentato di non essere stato invitato ad una assemblea pubblica, salvo poi, considerarla un comizio elettorale senza contradditorio,penso che, nessuno dei presenti avesse ricevuto un invito personale, se avesse voluto confrontarsi con la gente e con chi ha organizzato l'assemblea bastava solo esserci, ma sappiamo bene come vanno certe cose. Quanto dice sulla TARI è corretto, ma il mea culpa è tardivo, come lo fù il mea culpa UDC,per la medesima situazione che si creò nel passaggio dalla gestione diretta alla Soget, fu un tonfo il nostro che, i cittadini se ne ricordarono dopo alcuni mesi,alle elezioni, sappiamo tutti che i Monteparanesi sono pasienti, ma non scordano e comunque non meritano un servizio gestito con poca attenzione. I semafori, confesso che, quando fu la mia giunta(Lillo) che li installò, fui tra i cosiglieri che dubitavano dell' efficacia del provedimento, lo feci presente in un preconsilio, ma la maggioranza era per l'installazione, solo la disciplina e la lealtà al gruppo mi convinsero al voto favorevole in consilio comunale. In quel periodo quasi tutti i provvedimenti importanti passavano dalla discussione in C. C., figurarsi se oggi sono favorevole ai semafori, a mio avviso non risolvono nessun obbiettivo per cui sono stati installati. Sicurezza, non mi pare, soprattutto così come sono stati coordinati, lo dimostrano le velocità dei mezzi che vorrebbero passare quando c'è il verde, scorrevolezza, manco a parlarne, ma le fila delle auto e camion, o autobus, non le vedete? Ingorghi tanti,e non solo in via roma anche in via xxiv maggio,e via xx settembre, quanto all'attraversamento dei bambini in orari scolastici, da sempre, dico da sempre ci hanno pensato i vigili, o si vuole cancellare tale servizio, non è possibile poichè saranno comunque presenti per disciplinare i colori dei semafori secondo l'abbisogna, e comunque penso proprio che, la presenza dei vigili non possa essere cancellata per nessuna ragione, a meno che non ci siano dei cittadini volontari autorizzati a svolgere tale servizio.Se veramente si vuole ricercare la sicurezza, la scorrevolezza in via roma, secondo la mia opinione è sufficiente incentivare il personale addetto ad un maggiore orario di servizio, con premio di produzione finale. Poi tenerli operativi anche di notte, e qui mi vengono cattivi pensieri.La piazza, ho avuto modo di esprimere la mia, su questo stesso forum, mi auguro la scelta definitiva che si farà sia per la circolazione delle auto, perchè per chiuderla , quando le circostanze lo richedono, è sufficiente una ordinanza , allora perchè stravolgere la fruibilità di quello spazio. Infine ritenere sciocchi i propri cittadini, a mio avviso è una grave mancanza di rispetto per chi la pensa diversamente.

Modificato da - Carlo in data 09/02/2015 22:17:26
Torna all'inizio della Pagina

Carlo
Utente Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


710 Messaggi

Inserito il - 08/02/2015 : 22:49:40  Mostra Profilo Invia a Carlo un Messaggio Privato
Dall'archivio UDC Lettera inviata al sindaco e all'intera giunta ( copia Originale)
Al sindaco, assessori e gruppo consiliare

Oggetto : avvisi di pagamenti Soget. Di Monteparano.




Carissimi amici, questa mia lettera vi giunge per sottoporre alla vostra attenzione il malcontento diffuso e forse anche giustificato, suscitato tra i tanti compaesani che, in prossimità delle feste natalizie e financo nel giorno di capodanno, si sono visti recapitare avvisi di pagamento triplicati, , per tasse evase parzialmente di modica entità. Ad altri, di elevati importi, con macroscopici errori. Inconvenienti evitabilissimi se non ci fosse stata di mezzo la fretta . Il risultato ottenuto ,a fronte di un provvedimento legittimo, è stato di aver turbato la letizia di questi giorni, con contraccolpi negativi sul consenso all’operato di questa amministrazione. Come responsabile politico di un partito che sostiene senza alcuna riserva questa amministrazione, mi domando come mai il direttivo sezionale non sia stato informato a tempo ,di quanto stava per succedere, tenuto conto che, in questo periodo abbiamo avuto modo di riunirci per discutere di tante cose importanti, tra cui il deficit di informazione delle cose che si decidono in giunta, che il partito lamenta, e che oggi non è disposto più a subire passivamente. Perché è stato tenuto segreto tutto ciò, è stato perpetuato, ritengo, un vero autogol, un errore di valutazione della giunta che, se solo fosse stato riferito, poteva essere risolto in maniera più favorevole all’amministrazione. Abbiamo perso una grande occasione per trasformare un provvedimento impopolare ,come quello di far pagare le tasse, in qualcosa di positivo, se solo si avesse avuto la lungimiranza politica di contattare la gente interessata al provvedimento, informarla di quanto si stava decidendo ed invitarla a risolvere la questione bonariamente, in un breve tempo. Un lavoro oneroso da parte degli amministratori, ma veramente redditizio da un punto di vista politico e di ritorno di immagine e di consenso per voi e per il partito che rappresentate. Non vuole essere questa mia lettera un dietro front a quanto deliberato nei direttivi di partito per combattere l’evasione delle imposte, l’abbiamo voluto fortemente tutti noi ,perché riteniamo che se pagano tutti, paghiamo di meno. E’ il modo con cui si è applicata questa volontà che mi lascia sconcertato, che non mi convince. Ma ormai c’è poco da rimediare, qualsiasi azione si voglia intraprendere è solo un rimedio parziale che non ci restituisce il consenso e l’approvazione della gente. Tuttavia mi corre obbligo testimoniare la vostra buona fede, avete , abbiamo, voluto rendere giustizia a tutti coloro che meglio consigliati, forse più avveduti, hanno pagato correttamente le imposte, anche se tra chi ha sbagliato, e sono tanti, erano inconsapevoli di essere evasori, in considerazione degli errori che la Soget sembra abbia fatto nelle verifiche dei conti, e delle nuove tariffe determinate dagli uffici comunali, ora per allora, la dimostrazione sta nel fatto , che le cifre parzialmente evase sono minime. E’ necessario continuare in questa opera di verifiche, per combattere l’eventuale evasione totale che si potrà riscontrare, augurando che gli organi di partito possano suggerire i modi e sull’opportunità e tempi di applicazione.
Per mitigare gli effetti negativi di quello che è accaduto occorre stare tra la gente , andarli a trovare, spiegare loro la bontà dell’operazione” verifiche delle tasse”, e dire che le somme oggi che si pagano, potranno essere restituite con una riduzione delle prossime imposte, perché l’obbiettivo dell’amministrazione è quello di far pagare di meno, se pagano tutti, non di vessare il cittadino in imposte ingiuste. Non vuole essere questa mia una lezione , non ho il pregio della sapienza e della conoscenza dell’infallibilità divina, non è un rimprovero, perchè non mi sento estraneo a queste critiche, ma solo un contributo a migliorare il nostro modo di concepire la politica e fare gli interessi della intera collettività. Mi auguro che quanto è successo possa anche essere da stimolo ad una fattiva collegialità fra voi stessi , e tra voi e il partito, che non vuole violentare la vostra personale responsabilità, ma un auspicio a prendere decisioni le più condivise possibili, ne va della credibilità della storia personale di ognuno di noi.



Monteparano 2-1-2005. Il segretario UDC
Carlo Spinelli



stralcio di un manifesto pubblico UDC di ottobre 2006 (archivio UDC)

. Le lettere di accertamento della superficie soggetta a tassazione tarsu che anche i morti stanno ricevendo a Monteparano in questi giorni, crea ulteriore disagio tra la popolazione. E’ facile intuire che vogliono fare cassa, svuotando le tasche dei cittadini. Criticarono fortemente la vecchia giunta per il modo con cui volle combattere l’evasione dell’ICI nel dicembre 2004, a due anni di distanza i monteparanesi mai avrebbero immaginato di dover subire una tale vessazione e mortificazione, che disorienta il cittadino accorto, e mette in seria difficoltà l’anziano contribuente,

Qui sopra le ossrvazioni pubbliche del partito UDC per gli avvisi di pagamento pazzi.

Modificato da - Carlo in data 09/02/2015 22:05:44
Torna all'inizio della Pagina

antonio85
Utente Normale



Regione: Estero


67 Messaggi

Inserito il - 17/02/2015 : 07:54:43  Mostra Profilo Invia a antonio85 un Messaggio Privato
che strano profumo di incenso che si respira nell'aria
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 24 Discussione  
Pagina Precedente
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IL FORUM DI MONTEPARANO.COM © Monteparano.com 2008 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi. Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06