IL FORUM DI MONTEPARANO.COM

IL FORUM DI MONTEPARANO.COM
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 DISCUSSIONI
 MONTEPARANO E DINTORNI
 Attività amministrativa e politica a Monteparano
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 24

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 12/12/2014 : 19:12:17  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
è l'ennessima segnalazione che mi arriva e,visto che i miei amici monteparanesi non hanno il coraggio di chiederlo in loco e a chi di dovere,lo faccio io con il solito post che non troverà risposta.La domanda è:chi paga le ore e l'uso del mezzo e del dipendente comunale che oggi,come in altre occasioni,è stato in piazza ad aiutare la pro loco a montare le capannine? la risposta è ovvia ma vorrei che qualcuno rispondesse,anche perchè la cosa viene fatta alla luce del sole e sotto gli occhi di tutti ed è questo quello che maggiormente mi infastidisce, un pò come quando il dipendente comunale(un altro)va a prendere la macchina dal garage,come il dipendente comunale(un altro) che va a prendersi il caffe a casa della madre,come il dipendente comunale(un altro)che va a prendersi la birra alla Baita e ci sarebbero da citarne altri ma la cosa sarebbe scandalosamente chiara a tutti.Cari amministratori,tocca a voi il controllo e tocca a voi assicurarvi che ognuno faccia il proprio dovere forti del fatto che sono i cittadini a pagare questi dipendenti,spiacerebbe pensare che ne siete al corrente e che non fate niente
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 13/12/2014 : 11:55:12  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Enter, gli amministratori non possono non sapere. Non vorrei si profilasse un nuovo e scostante "a mia insaputa".
Chi é a conoscenza parli, invii filmati con orari e date, etc ...

Di questi tempi si deve rigare dritti

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 13/12/2014 : 18:13:24  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Enter e Killer i fatti da voi citati, pur veritieri, non scalfiscono più di tanto gli atti comportamentali di questa amministrazione comunale,consapevole di quanto sia assente(o addomesticata) l’opinione pubblica in questo sonnacchioso paese. E’ noto che la prestazione di lavoro in favore di privati dei dipendenti pubblici , o la loro assenza dal posto di lavoro,con esclusione della pausa caffè, possano essere identificati quale sottrazione del servizio pubblico. Ma la scontata giustificazione sarà che le prestazioni saranno ritenute quale Patrocinio ( interessato o non) dell’amministrazione comunale in favore di Enti privati non a scopo di lucro . Pur tuttavia ritengo che costituisca ben poca cosa, rispetto ai misfatti, più volte rilevati, perpetrati nei confronti di tutti i cittadini, riguardo a spese che si sarebbero potute risparmiare in momenti di congiuntura. Mi riferisco a quelle “regalie”(più volte denunciate in pubbliche assemblee) relative alla gara di pubblica illuminazione( che graveranno pesantemente nelle nostre tasche) e quelle in corso d’opera dei semafori intelligenti (€.209.000), per i quali la stessa parte politica che ora li installa,nel passato ha ritenuto di osteggiare. Ora invece(così è se vi pare) la “semaforizzazione” è lecita, sebbene la pericolosità dell’incrocio sia stata ovviata con un semplice “stop”all’incrocio con via Rocca e con il senso unico in entrata su via Trento.Dovremo così sopportare un inevitabile maggior traffico interno per evitare le possibili multe di quei semafori. Le multe. Ecco,il problema è tutto qui : i loro proventi ,nonostante i massimi livelli di imposte e tasse, risolveranno finalmente il problema dei debiti dentro e fuori bilancio?
Torna all'inizio della Pagina

Anonymous
Nuovo Utente




1 Messaggi

Inserito il - 14/12/2014 : 15:42:02  Mostra Profilo Invia a Anonymous un Messaggio Privato
Spiderman, io osservo, noto che tra quelle poche persone che lavorano come come polizia comunale, poche lavorano..io direi di fare pulizia degli scansa fatiche (è C.B. quello che non fa niente.. ) ;)

We're Anonymous. We're legion. We don't forgive. We don't forget. Expect us!
Torna all'inizio della Pagina

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 05/01/2015 : 15:55:10  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
Avevo fatto riferimento,in post precedenti,alla depositeria comunale e all'attuale sistemazione dei mezzi comunali.Ora vengo a sapere su fb,con post di Angelo,che i soldi per la depositeria sono stati investiti per il montaggio dei semafori e che anche i soldi di tutti i cittadini per la manutenzione stradale hanno fatto la stessa fine.Ricapitolando:la depositeria non si sistema,le strade e i marciapiedi non si sistemano,i semafori non copriranno il "buco" sperato e qualcuno continua a beccare il fitto per il garage dei mezzi comunali.Saranno anche scelte amministrative,come le chiama qualcuno,ma io ci vedo del marcio.
Torna all'inizio della Pagina

angelo60
Utente Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


970 Messaggi

Inserito il - 05/01/2015 : 23:26:56  Mostra Profilo Invia a angelo60 un Messaggio Privato
Caro Enter, le buche saranno coperte a tempo debito con il nuovo bilancio, perchè siamo vicini alla ricandidatura del nostro sindaco e non vorrà certo presentarsi in campagna elettorale con le strade in queste condizioni. Per la depositeria probabilmente verrà riproposta di nuovo come opera pubblica in programmazione.Quello che invece mi da a pensare è che una giustificazione per la disposizione dei semafori è "dati i numerosi incidenti stradali anche mortali" e poi il dipendente sempre presente sui social ricordare il LSU investito su quella strada quale motivazione principale di quei semafori.Se era questo il motivo, bisognava aspettare 20 anni per salvaguardare l'incolumità dei monteparanesi, o meglio, visto che prima nessun amministratore aveva pensato, questo sindaco perchè ha aspettato quasi nove anni per istallare questi semafori? Io temporalmente e cinicamente penserei piuttosto ad un mancato introito dall'anno scorso del ristoro ambientale perchè Vergine non ha rinnovato il pagamento dei 200.000 € annuali ai quali si erano abituati in tanti e dunque bisognava trovare quei 200.000 € in altro modo. Al bilancio di previsione 2015 vedrò se questo mio dubbio malandrino avrà conferma.
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 07/01/2015 : 14:31:27  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Angelo ed Enter, se avessero detto la verità, probabilmente tutto il casino su FB non sarebbe successo,agevolato pure da un tutorial che oltre che far ridere,offende l’intelligenza dei cittadini. È noto a tutti che il Partito politico cui appartiene l’attuale Giunta Comunale 30 anni fa si oppose(e fece causa in Tribunale) all’installazione dei semafori motivando che “non erano necessari” per preservare l’incolumità dei concittadini(allora si che ci furono incidenti gravi). Ma,vista per fortuna l’inesistenza di incidenti con feriti ( men che meno “mortali”) da allora,perche mai ora quei semafori(ora due non uno+ autovelox) dovrebbero essere utili e necessari?. Con l’aggravante che ora costano 209 mila euro ,stornati da opere e servizi essenziali (e allora non comportavano spese) .Quale resta,dunque, la vera motivazione ? “Pecunia non olet”,recita una locuzione latina e non ha neppure colore politico(aggiungo). Ma almeno si abbia il coraggio delle proprie azioni, altrimenti non si è credibili.
Torna all'inizio della Pagina

Carlo
Utente Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


710 Messaggi

Inserito il - 07/01/2015 : 18:55:50  Mostra Profilo Invia a Carlo un Messaggio Privato
Se la motivazione dell'installazione dei semafori è la sicurezza dei pedoni, per quale motivo nel regolamentare il rosso e il verde al momento non esiste una pausaa per i pedoni, immagino 3 rossi che, consentirebbero veramente ai pedoni di attraversare in sicurezza) invece accade che, quano un semaforo è verde, gli altri due sarebbero rossi, ma l'auto con il verde potrebbe proseguire nelle nelle diverse direzioni, e i pedoni?
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 08/01/2015 : 08:12:44  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Tutto lascia pensare ad un bisogno di soldi. Inutile cercare altre strade. Vergine chiude i rubinetti e allora ogni espediente é buono. Poco importa se poi c é la contraddizione palese con 30 anni addietro. La storia dei pedoni é inventata.
A taranto e dintorni siamo famosi per il numero di vigilesse , per la raccolta differenziata e per i semafori. Due con "accezione" negativa ed una positiva.
Fate voi, ora.

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 10/01/2015 : 10:00:13  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
Non so se avete avuto possibilità di leggere il post del sindaco su fb,se non l'avete fatto,fatelo.E'un post in cui si autoelogia,come suo solito,e,agli occhi di chi non sa o poco sa,sembra che a Monteparano sono state fatte cose da mille e una notte.Io non voglio andare a contestare punto per punto quello che è stato elencato ma gradirei che quando un personaggio pubblico,un sindaco,scrive qualcosa,deve quantomeno scrivere la verità.Non so se questo post verrà letto da Mimmo o da qualcuno a lui vicino,gradirei però che si parlasse di depositeria,dell'affitto che paghiamo per il posteggio dei mezzi comunali,della mancata emissione della tassa dei rifiuti 2014,dell'apertura dell'area mercatale,della palestra per la riabilitazione degli anziani,dell'occupazione del centro culturale da parte della Proloco,del continuo aumento delle imposte locali,del malfunzionante servizio di raccolta rifiuti,dei tanti e vari contenziosi che prima o poi i cittadini dovranno pagare.Mi viene anche da suggerirgli che non necessariamente bisogna parlare,a volte è meglio tacere.Un altro consiglio lo do anche al segretario locale del PD:arriverà il giorno in cui anche a lui verrà chiesto cosa faceva mentre si portava il Paese allo sfacelo e lui metteva il "mi piace" ai post del sindaco.
Torna all'inizio della Pagina

angelo60
Utente Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


970 Messaggi

Inserito il - 10/01/2015 : 12:30:55  Mostra Profilo Invia a angelo60 un Messaggio Privato
Hai dimenticato l'esposizione debitoria sfuggita dal controllo che non ha precedenti e che ci condanna a pagare per trent'anni questi "errori".
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 10/01/2015 : 12:42:07  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Per fortuna (o sfortuna) ho letto il post di Enter che invita a prendere atto del post del Sindaco nel suo sito. Anzitutto devo rilevare che chi posta sul suo sito lo fa ad uso e consumo proprio e dei suoi “amici”.Se un Sindaco intende farlo leggere a tutti evidentemente deve postarlo in un gruppo interessato o in una rubrica(come questa di Forum) condivisa con i cittadini, altrimenti si configura come un post “privato”. In definitiva, se la canzone se la suona e se la canta in casa sua,sarà ascoltato solo dalla sua “famiglia”. Detto ciò, non mi meraviglio dell’autoesaltazione. Se il mercante non magnifica la sua merce,non renderebbe un buon favore al suo esercizio. La cosa poco seria è solito e goffo tentativo di ridicolizzare gli avversari politici e non con l’uso dello stucchevole ripetitivo “chissà cosa avrebbero pensato i cittadini se..…” per dare enfasi ad un elenco di iniziative rientranti fra quelle di ordinaria amministrazione comunale (tra l'altro non proprio personali),per le quali bastava la semplice elencazione,di cui comunque si da atto. Se no verrebbe da chiedersi che cavolo avrebbe fatto in otto anni di amministrazione. Ma siccome ci sono i “flop”, chi si prende l'ardire di elencarli? I concittadini li conoscono già e, pur essendoci stati i tentativi di portarli alla luce, sono evidentemente passati nel dimenticatoio. Non intendo essere “contro” per partito preso,ma non credo rientri nella buona e diligente amministrazione:
-avere le imposte e tasse al massimo delle aliquote;
-avere debiti fuori bilancio per cifre ingenti e del tutto ballerine;
-avere “regalato” 50mila euro al mese per 20 anni alla ditta della pubblica illuminazione;
-avere installato un impianto semaforico di 209mila euro,con relativo incerto ammortamento e generale malcontento;
-avere rifatto per l’ennesima volta la piazza con disdicevole impianto di un parco giochi e ironica reazione dell’opinione pubblica;
-avere realizzato una inutile e dispendiosa “area mercatale”, ironizzando anche sul relativo ritrovamento archeologico ;
-avere realizzato un inutile “mini anfiteatro” con annesso parco giochi ;
-tenere le strade interne in pessime condizioni:
-effettuare spese inutili e/o futili in un momento di regressione economica;
-negare e/o diminuire i servizi sociali di massima importanza;
-esercitare il potere in maniera clientelare(assunzioni comprese);
-tenere i bilanci consuntivi e preventivi in maniera approssimativa e/o dilettantistica:
Altre cose certamente mi sfuggono ed il buon Angelo potrebbe integrare detto elenco.
Torna all'inizio della Pagina

Enjoy
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


1108 Messaggi

Inserito il - 12/01/2015 : 02:07:35  Mostra Profilo Invia a Enjoy un Messaggio Privato
spiderman ha scritto:

Anzitutto devo rilevare che chi posta sul suo sito lo fa ad uso e consumo proprio e dei suoi “amici”.Se un Sindaco intende farlo leggere a tutti evidentemente deve postarlo in un gruppo interessato o in una rubrica(come questa di Forum) condivisa con i cittadini, altrimenti si configura come un post “privato”. In definitiva, se la canzone se la suona e se la canta in casa sua,sarà ascoltato solo dalla sua “famiglia”.


Il post del sindaco (QUESTO) non è pubblicato sul "suo sito", nè è "ad uso e consumo [...] dei suoi amici". E' un intervento su Facebook per il quale Cosimo Birardi ha impostato la visibilità massima, per cui chiunque avesse un account FB potrebbe visionarlo e commentarlo. Che il post compaia sulla bacheca del Sindaco piuttosto che qui o altrove, non significa nulla: è di fatto un intervento pubblico.
Tanto pubblico quanto stucchevole e retorico.

Poi voi entrate pure nel merito, siamo seri: chi ve lo fa fare. E' come commentare -non so- la réclame della Brillantina Linetti.

"Bisogna diventare indifferenti, senza mai chiedersi se la verità sia utile o fatale per qualcuno..."
F. Nietzsche

Modificato da - Enjoy in data 12/01/2015 02:13:50
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 12/01/2015 : 13:27:40  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Enjoy ha scritto:

spiderman ha scritto:

Anzitutto devo rilevare che chi posta sul suo sito lo fa ad uso e consumo proprio e dei suoi “amici”.Se un Sindaco intende farlo leggere a tutti evidentemente deve postarlo in un gruppo interessato o in una rubrica(come questa di Forum) condivisa con i cittadini, altrimenti si configura come un post “privato”. In definitiva, se la canzone se la suona e se la canta in casa sua,sarà ascoltato solo dalla sua “famiglia”.


Il post del sindaco (QUESTO) non è pubblicato sul "suo sito", nè è "ad uso e consumo [...] dei suoi amici". E' un intervento su Facebook per il quale Cosimo Birardi ha impostato la visibilità massima, per cui chiunque avesse un account FB potrebbe visionarlo e commentarlo. Che il post compaia sulla bacheca del Sindaco piuttosto che qui o altrove, non significa nulla: è di fatto un intervento pubblico.
Tanto pubblico quanto stucchevole e retorico.

Poi voi entrate pure nel merito, siamo seri: chi ve lo fa fare. E' come commentare -non so- la réclame della Brillantina Linetti.


Non condivido, ma mi adeguo .
Torna all'inizio della Pagina

mentecat
Utente Master




2038 Messaggi

Inserito il - 12/01/2015 : 15:45:02  Mostra Profilo Invia a mentecat un Messaggio Privato
Cosa non condividi, Spiderman?

L'invito di Enjoy?

La sanità mentale è un'imperfezione.

Charles Bukowski
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 12/01/2015 : 17:32:08  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Non condivido il fatto che sia un intervento pubblico, perchè è pubblicato sul proprio sito personale, del quale bisogna avere l'amicizia, a meno che non vai a collegarti ,dopo che qualcuno ti avvisa della pubblicazione . Concordo pienamente sul "chi ve lo fa fare".
Torna all'inizio della Pagina

antonio85
Utente Normale



Regione: Estero


67 Messaggi

Inserito il - 28/01/2015 : 17:27:20  Mostra Profilo Invia a antonio85 un Messaggio Privato
Enjoy ha scritto:

spiderman ha scritto:

Anzitutto devo rilevare che chi posta sul suo sito lo fa ad uso e consumo proprio e dei suoi “amici”.Se un Sindaco intende farlo leggere a tutti evidentemente deve postarlo in un gruppo interessato o in una rubrica(come questa di Forum) condivisa con i cittadini, altrimenti si configura come un post “privato”. In definitiva, se la canzone se la suona e se la canta in casa sua,sarà ascoltato solo dalla sua “famiglia”.


Il post del sindaco (QUESTO) non è pubblicato sul "suo sito", nè è "ad uso e consumo [...] dei suoi amici". E' un intervento su Facebook per il quale Cosimo Birardi ha impostato la visibilità massima, per cui chiunque avesse un account FB potrebbe visionarlo e commentarlo. Che il post compaia sulla bacheca del Sindaco piuttosto che qui o altrove, non significa nulla: è di fatto un intervento pubblico.
Tanto pubblico quanto stucchevole e retorico.

Poi voi entrate pure nel merito, siamo seri: chi ve lo fa fare. E' come commentare -non so- la réclame della Brillantina Linetti.

e sono passati solo 4 anni!
ricordo queste parole:
Monteparano ha bisogno di una figura che abbia un preciso riferimento politico.
Niente lista civica o accordi che possano mascherare la natura della costituenda lista ma soprattutto deve essere capeggiata da colui che dà una chiara e precisa collocazione politica. VIVA TONINO.
In quell'occasione si obiettò che vi era la possilità che l'amministrazione uscente potesse riconfermarsi.
Testuali parole: NEANCHE SE VANNO A PIEDI A LOURDS.
..... Ci risiamo.... e sono passati solo 4 anni.
Torna all'inizio della Pagina

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 28/01/2015 : 19:24:12  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
non so bene a cosa si riferisce Antonio85 ma,secondo me,non sono andati a piedi a Lourds,qualcuno gli ha dato un passaggio con quella "costituenda lista".
Torna all'inizio della Pagina

antonio85
Utente Normale



Regione: Estero


67 Messaggi

Inserito il - 29/01/2015 : 09:03:13  Mostra Profilo Invia a antonio85 un Messaggio Privato
enter ha scritto:

non so bene a cosa si riferisce Antonio85 ma,secondo me,non sono andati a piedi a Lourds,qualcuno gli ha dato un passaggio con quella "costituenda lista".

altro che passaggio, loro stessi gli hanno messo a disposizione un pulman gran turismo con alla guida il loro candidato sindaco, espressione di "grande politica"
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 29/01/2015 : 09:22:33  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
antonio85 ha scritto:

enter ha scritto:

non so bene a cosa si riferisce Antonio85 ma,secondo me,non sono andati a piedi a Lourds,qualcuno gli ha dato un passaggio con quella "costituenda lista".

altro che passaggio, loro stessi gli hanno messo a disposizione un pulman gran turismo con alla guida il loro candidato sindaco, espressione di "grande politica"


Non vorrei sbagliare, ma credo vi siate messi alla visione di un bel film di fantasia.... politica. La realtà è stata ampiamente esaminata.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 24 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IL FORUM DI MONTEPARANO.COM © Monteparano.com 2008 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi. Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06