IL FORUM DI MONTEPARANO.COM

IL FORUM DI MONTEPARANO.COM
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 CREATIVITA'
 CREATIVITA'
 Gioco di Ruolo
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 6

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 13/09/2009 : 14:33:36  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
sbaglio, o è oggi che inizia il gioco di ruolo?

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

gianlu4ever97
Utente Super




7244 Messaggi

Inserito il - 13/09/2009 : 17:18:46  Mostra Profilo Invia a gianlu4ever97 un Messaggio Privato
Bellissima introduzione, cicow1. Si, comunque hai ragione lupacchiotta! E' oggi che inizia il gioco do ruolo. Scusate se in questi giorni non ci sono stato!

Ora aspettiamo che cicow1 inserisca un'altro post e poi noi iniziamo a giocare!!!

Non dire mai che i sogni sono inutili perché inutile è la vita di chi non sa sognare (Jim Morrison)
Torna all'inizio della Pagina

cicow1
Utente Medio



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


478 Messaggi

Inserito il - 14/09/2009 : 20:41:45  Mostra Profilo Invia a cicow1 un Messaggio Privato
Kronos III viaggiava senza sosta,e quello che pareva solo un piccolo puntino luminoso ora si mostrava in tutta la sua bellezza, un immenso pianeta verde e blu. Mancava meno di un giorno all'arrivo su Asilya, e più si avvicinavano più gli occhi di Yarpicus brillavano. Di una luce sinistra. Su Asylia intanto la vita proseguiva normalmente, ignari di quanto sarebbe accaduto. Nel villaggio di Agaryca, immerso nella valle delle quercie parlanti, un gruppetto di piccoli elfi giocava sulle sponde di un ruscello. Fideryus, il piccolo mago, si divertiva a svolazzare sopra i puoi compagni. Era l'unico in tutto il suo villaggio ad avere due ali, e forse l'unico in tutta Alisya. Passava la maggior parte del suo tempo ad allenarsi e potenziare i suoi poteri.E non sapeva, ancora, di quanto fossero potenti ed invincibili. Ma presto lo avrebbe scoperto.

cico
Torna all'inizio della Pagina

gianlu4ever97
Utente Super




7244 Messaggi

Inserito il - 16/09/2009 : 20:48:08  Mostra Profilo Invia a gianlu4ever97 un Messaggio Privato
Fideryus aveva appena compiuto 12 anni. Viveva a Agaryca da quando era nato ed essendo un piccolo villaggio conosceva molta gente. Ogni pomeriggio giocava con i suoi piccoli amici elfi. Un giorno però, mentre stavano giocando, Gerly (un suo compagno di giochi) si sentì male. Non riusciva a respirare regolarmente e così gli elfi più piccoli avvisarono i propri genitori. Fideryus sapeva cosa fare. Ma si vergognava a mostrarlo agli altri cittadini del suo villaggio. Ma non c'era tempo per pensare a cosa poi avrebbero detto i "grandi". Doveva farlo. Allora pronunciò una specie di litania che, a chi non conosceva la magia, poteva sembrare una cantilena di parole senza senso messe insieme. La sua mano divenne luminescente e tutto ad un tratto Gerly respirò normalmente. I cittadini si chiesero cosa mai avesse fatto Fideryus e così andarono dal vecchio del villaggio a riferirgli lo strano evento che era successo. Quando molta gente finì di raccontare, il vecchio disse: <<Questa è pura magia!>> A Agaryca la magia era un'arte pericolosa e cattiva. Nessuno poteva usarla, altrimenti pagava con l'ergastolo. Ovviamente, Fideryus era un piccolo elfo e non potevano giustiziarlo a quell'età. Così dopo una lunga riunione, il popolo decise: Fidelyus sarebbe stato per tre mesi nel bosco vicino al villaggio da solo per pagare la sua pena. Dopo di che poteva riotrnare a Agaryca!!!

Non dire mai che i sogni sono inutili perché inutile è la vita di chi non sa sognare (Jim Morrison)
Torna all'inizio della Pagina

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 17/09/2009 : 14:15:12  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
Fideryus aveva appena compiuto 12 anni. Viveva a Agaryca da quando era nato ed essendo un piccolo villaggio conosceva molta gente. Ogni pomeriggio giocava con i suoi piccoli amici elfi. Un giorno però, mentre stavano giocando, Gerly (un suo compagno di giochi) si sentì male. Non riusciva a respirare regolarmente e così gli elfi più piccoli avvisarono i propri genitori. Fideryus sapeva cosa fare. Ma si vergognava a mostrarlo agli altri cittadini del suo villaggio. Ma non c'era tempo per pensare a cosa poi avrebbero detto i "grandi". Doveva farlo. Allora pronunciò una specie di litania che, a chi non conosceva la magia, poteva sembrare una cantilena di parole senza senso messe insieme. La sua mano divenne luminescente e tutto ad un tratto Gerly respirò normalmente. I cittadini si chiesero cosa mai avesse fatto Fideryus e così andarono dal vecchio del villaggio a riferirgli lo strano evento che era successo. Quando molta gente finì di raccontare, il vecchio disse: <<Questa è pura magia!>> A Agaryca la magia era un'arte pericolosa e cattiva. Nessuno poteva usarla, altrimenti pagava con l'ergastolo. Ovviamente, Fideryus era un piccolo elfo e non potevano giustiziarlo a quell'età. Così dopo una lunga riunione, il popolo decise: Fidelyus sarebbe stato per tre mesi nel bosco vicino al villaggio da solo per pagare la sua pena. Dopo di che poteva riotrnare a Agaryca!!!
violet era un'amica di fideryus,e aveva assistito a quello che aveva fatta il suo amico e trovava ingiusto ciò che aveva deciso il popolo, perchè, si è vero la magia x agaryca era una cosa cattiva, ma in quella situazione era stata usata per salvare una vita...
così violet decise di andare dal governatore di quel piccolo villaggio a chiedere il perchè di quella ingiustissima pena per il suo amico fideryus
arrivata dal governatore, violet disse con aria che sembrava calma, ma invece era tutt'altro!-mi può spiegare perchè avtete dato a fideryus una pena che non si merita?- ma violet se ne tornò a casa senza risposta!

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

gianlu4ever97
Utente Super




7244 Messaggi

Inserito il - 18/09/2009 : 14:41:16  Mostra Profilo Invia a gianlu4ever97 un Messaggio Privato
Intanto Fidelyus era stato portato da alcune persone nella foresta. Lui si opponeva, ma la sua forza era inferiore a tutta quella gente. Così lo lasciarono al centro del bosco e gli dissero: <<Tra una settimana qualcuno ti verrà a prendere. Di mattina>> Lui annuì e vide le persone che se ne andavano. La foresta era per lui, ma anche per tutta la gente del suo villaggio, un luogo tenebroso dove solo i più coraggiosi si avventuravano per cacciare qualche belva oppure per raccogliere qualche semplice bacca. Ma la cosa che gli spaventava di più era una leggenda: si diceva che in quella foresta tanto tempo fa c'era stato un bambino, che aveva più o meno la sua stessa età, che mentre giocava vide una farfalla e dato che questa si diresse verso la foresta, il bambino la seguì. Dopo un po' la perse di vista e tutto a un tratto si rese conto di vove si era cacciato. Non aveva idea di dove fosse, o almeno in parte. Sapeva solo che era nella foresta. Cercò di ritrovare la strada invano. Dopo poche settimane morì per la fame e la sete che aveva e il suo corpo non fu mai trovato. Da quel momento nessuno più ci si addentrava. E lui ora si trovava lì. Un brivido gli percorse la schiena. Pensò a Violet, la sua migliore amica e a tutte le persone che conosceva. Si chiedeva se l'avrebbe mai più riviste.

P.S.: io sono Fideryus e non più Jack per motivi di bellezza della storia. Come nome Jack non si intonava molto bene con il gioco!!!

Non dire mai che i sogni sono inutili perché inutile è la vita di chi non sa sognare (Jim Morrison)
Torna all'inizio della Pagina

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 18/09/2009 : 16:25:17  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
intanto violet aveva saputo ke il suo migliore amico era già stato portato nella foresta!
tutto ad un tratto si sentì presa da un vuoto e quindi scappò dal villaggio ed andò nel bosco in cui lei e fideryus avevano costruito una casetta.
lì si sfogò e pianse.
alla fine della giornata tornò al villaggio e tutti i parenti la sgridarono x ciò ke aveva fatto!
così lei andò nella sua camera.
nn dormì e all'alba decise di andare da una sua amica x spiegare il piano che aveva progettato la notte.
arrivata dalla amica spiegò il piano ma l'amica la respinse e così violet prese una decisione:
sarebbe andata nel bosco a cercare qualcosa da mangiare e poi si sarebbe andata nella foresta x portare il mangiare all'amico!!
così andò nel bosco e, con l'aiuto di un suo vecchio amico folletto, raccolse le bacche commestibili, dopo un'ora raccolse più di 2 ceste intere di bacche e le portò a fideryus!
ma mentre entrava nella foresta un volatile le volò sulla testae lei in preda al panico uscì subito dalla foresta.
dopo pochi minuti decise che sarebbe entrata nella foresta e a costo della vita avrebbe portato le bacche all'amico!
così entrò nuovamente nella foresta e corse finchè nn arrivò dall'amico!

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

gianlu4ever97
Utente Super




7244 Messaggi

Inserito il - 19/09/2009 : 17:11:10  Mostra Profilo Invia a gianlu4ever97 un Messaggio Privato
Fidelyus aveva sentito uno strano stridio. "Un verso di qualche animale" pensò. E questo un po' lo fece terrorizzare poi dopo questo sentì un urlo agghiacciante. A quel punto la paura prese tutto il suo corpo e cominciò a scappare verso la direzione opposta all'urlo che aveva sentito. Ma poi si rese conto che così non sarebbe più stato capace di ritrovare la strada dove poi le persone del suo villaggio dovevano venire a prenderlo. Così ritornò sulla propria via e quando arrivò si premette le mani sulle orecchie. Dopo di chè vide una figura all'orizzonte. Era sfocata ma sembrava che lo conosciesse perchè alzò una mano in senso di saluto. Quando la figura gli venne incontro e si fece più chiara era sicuro di chi aveva davanti: Violet. Era felice di vedere una sua amica che lo cercava. Ma la felicità sparì quando vide cosa emerse da dietro di lei. Un uccello grandissimo, nero con delle ali piumate enormi. Un becco giallo e degli occhi rosso sangue. Quando Violet fu al suo fianco entrambi glia amici scapparono. Mentre correvvano, Fiudelyus disse con tono affannato: <<Nascondiamoci sotto a un albero e dopo non respirare. Forse l'uccellaccio se ne potrebbe andare!>> E così fecero. Si nascosero e trattennero il fiato per pochi minuti. L'uccello non sentendo nessun fruscio, nessun lamento e nemmeno una persone che respirava se ne andò. Quando ormai scomparì i due si sdraiarono sull'erba. Fidelyus disse: <<Come mai sei venuta a cercarmi?>>

Non dire mai che i sogni sono inutili perché inutile è la vita di chi non sa sognare (Jim Morrison)
Torna all'inizio della Pagina

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 19/09/2009 : 17:17:28  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
violet rimase sorpresa dalla domanda dell'amico e poi rispose- come perchè? sono venua x aiutarti e non me ne andrò di qui senza di te!-
violet era convinta nelle sue parole, e sapeva mantenere le promesse!
poi disse- fidelyus io me ne vado di qui con te anche a costo della vita, nn voglio lasciarti da solo qui, mi potranno uccidere o cose varie ma...ce ne andremo insieme!-
poi violet porse il cesto all'amico.

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

gianlu4ever97
Utente Super




7244 Messaggi

Inserito il - 19/09/2009 : 17:25:20  Mostra Profilo Invia a gianlu4ever97 un Messaggio Privato
<<Grazie>> rispose lui, poi continuò: <<Ma tanto dovevo restare qui solo per poco. Una settimana. Comunque sono contento di quello che hai fatto per me!>> Poi prese un respiro e esclamò: <<Io non voglio più restare in quel villaggio. Per ogni cosa che fai non va bene niente. Vorrei esplorare tutto il Regno Incantato. Ci sono tantissimi regni, ma anche questo di cui a parte Agaryca non conosciamo nulla. Alla fine di questa punizione, quando usciamo entrabi dalla foresta, salutiamo i nostri genitori e dopo di chè di notte ci addentriamo nella foresta con tutto l'occorente. Molto cibo, bussola, un cavallo e la mappa del Regno Incantato me la procuro io, non ti preoccupare. Se non sai cavalcare, potrei sempre insegnartelo io. Che ne dici?>>

Non dire mai che i sogni sono inutili perché inutile è la vita di chi non sa sognare (Jim Morrison)
Torna all'inizio della Pagina

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 20/09/2009 : 14:54:54  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
violet rispose- nn saprei fidelyus, nn lo so! nel villaggio c'è tutta la nostra vita e po noi 2 siamo ancora dei ragazzini, secondo me dovremmo chiederlo anche ad altri, l'idea di essere in 2 e che potremmo ritrovarci tt ad un tratto di fronte a dellle creature maligne, mi fa un pò paura, se invece, iniziamo ad essere di più...si potrebbe anche fare!-
poi violet continuò-perchè nn lo chiediamo ad alaysa ed eli? così se ci dovremmo trovare di fronte al male lo potremmo sconfiggere più facilmente!, magari lo puoi chiedere anche a dei tuoi amici, io nn li conosco!-

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

cucussi
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1245 Messaggi

Inserito il - 20/09/2009 : 15:18:38  Mostra Profilo Invia a cucussi un Messaggio Privato
Elli andava molto spesso nella forsesta perchè c'erano molti stagni e lei essendo fata dell'acqua ci andava ogni giorno ad un certo punto sentì delle voci conosciute...
erano violet e fidelyus che parlavano così si avvicinò a loro e li chiese <<E voi due che cosa ci fate qua?>>

ciao!!!
Torna all'inizio della Pagina

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 20/09/2009 : 15:36:51  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
violet rispose- ciao eli, beh! fidelyus è stato portato qui perchè ha usato la magia e poichè io lo volevo aiutare sono venuta e gli ho portato qualcosa da mangiare!- poi violet continuò- e tu che ci fai qui? questo è un posto pericoloso!

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

cucussi
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1245 Messaggi

Inserito il - 20/09/2009 : 15:45:36  Mostra Profilo Invia a cucussi un Messaggio Privato
-cosa dici? questo non è un posto pericoloso tutti lo pensano ma se ti riesci ad orientare e lo conosci bene è come casa tua io ci vengo ogni giorno da più di un anno e non mi è successo niente...conosco molti posti belli ma quando tornate nel villaggio vi prego non dite a nessuno che io qui ci vengo ogni giorno nessuno lo sa voi siete le prime persone che lo sanno quindi acqua in bocca-disse Elli

ciao!!!
Torna all'inizio della Pagina

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 20/09/2009 : 16:07:27  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
violet rispose- stai tranquilla...prima però stavamo per essere assaliti da un essere che sembrava un uccello...-

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

cucussi
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1245 Messaggi

Inserito il - 20/09/2009 : 16:10:00  Mostra Profilo Invia a cucussi un Messaggio Privato
-era grande e nero?-chiese Elli

ciao!!!
Torna all'inizio della Pagina

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 20/09/2009 : 16:20:25  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
violet rispose- mi sembra di si! dovresti chiedere a fidelyus, io non ricordo!-

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

gianlu4ever97
Utente Super




7244 Messaggi

Inserito il - 23/09/2009 : 14:31:24  Mostra Profilo Invia a gianlu4ever97 un Messaggio Privato
Possibilmente, cucussi e lupacchiotta (negli ultimi tre post) non create un post solo per dire una frase di cinque parole. Se è un discorso diretto cerchiamo di farlo più ampio. Va bene? Comunque ora continuiamo:

Fidelyus ascoltava le sue due amiche e quando Violet gli chiese un parere sull'uccellaccio che aveva attaccato prima, lui rispose: <<Non l'ho visto nemmeno molto bene io. Però mi è sembrato un drago. Anche se era un po' strano, forse sarà una specie che noi ragazzini non conosciamo!>> Le due amiche annuirono, poi proseguì: <<Per tanto, Eli, noi terremo la bocca chiusa, non ti preoccupare. Comunque che ne dici di unirti a noi?>> Eli fece uno sguardo sorpreso, non capiva. Allora Fidelyus le raccontò cosa aveva in mente. Quando finì di parlare aspettò con ansia la risposta della fata. Sperava con tutto se stesso che l'amica avrebbe detto di si e anche se non fosse stata d'accordo pensava già a un'altra persona. Seleamha. Era un suo vecchio amico, ma pensava che avrebbe detto di si.

P.S.: dato che non ci sono molti personaggi, ho pensato di aggiungere questo. Seleamha potranno farlo tutti i personaggi perchè in realtà non lo è nessuno. Ciao!!!

Non dire mai che i sogni sono inutili perché inutile è la vita di chi non sa sognare (Jim Morrison)
Torna all'inizio della Pagina

lupacchiotta
Utente Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


1141 Messaggi

Inserito il - 23/09/2009 : 19:59:23  Mostra Profilo Invia a lupacchiotta un Messaggio Privato
poi violet disse ad eli- ti prego eli...vieni con noi, anche per fare nuove esperienze, so che andare nel bosco è un pò rischioso, ma se resteremo uniti ce la potremo fare, sbaglio o siamo un gruppo di amici che si deve aiutare a vicenda? eli, tu che conosci bene questo posto, che ne diresti di aiutarci a uscire di qui? e magari per nascondere te, fidelyus, anremo nel bosco già da subito- poi asia si fermò per qualche secondo e pensò. nessuno dei 3 per un breve tratto di tempo parlò, poi asia riattaccò- il problema se tu, fidelyus, esci da qui è che poi quando ti verranno a prendere perchè la tua pena sarà finita, non ti vedranno e poi quando torneremo al villaggio...-asia si fermò per un attimo e poi disse con aria di tristezza- chissà cosa ti faranno!- nessuno di nuovo parlò!
si sentiva il rumore degli animali che si muovevano, il leggero vento che soffiava...
poi asia continuò - eli nel paese c'è qualche novità? qualcuno si preoccupa per me e fidelyus?- e così asia finì d dire tutto quello che doveva dire e ascoltò i rumori della natura fin quando eli non rispose.

ciao a tutti da lupacchiotta
Torna all'inizio della Pagina

gianlu4ever97
Utente Super




7244 Messaggi

Inserito il - 24/09/2009 : 14:48:58  Mostra Profilo Invia a gianlu4ever97 un Messaggio Privato
Fidelyus ascoltò con attenzione le parole di Violet. Poi anche lui attese la risposta dell'amica.

Bè, adesso non ci tocca che aspettare che cucussi si colleghi per scrivere la risposta!!!

Non dire mai che i sogni sono inutili perché inutile è la vita di chi non sa sognare (Jim Morrison)
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 6 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IL FORUM DI MONTEPARANO.COM © Monteparano.com 2008 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06