IL FORUM DI MONTEPARANO.COM

IL FORUM DI MONTEPARANO.COM
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 DISCUSSIONI
 IMPEGNO SOCIALE E CIVILE
 Le nostre istituzioni.....
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 9

Bamby
Utente Medio



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


169 Messaggi

Inserito il - 29/01/2009 : 23:39:58  Mostra Profilo Invia a Bamby un Messaggio Privato
Non è semplice carissimo Elisir...non è facile sentire e immagazzinare tutte le "dolci" parole che fuoriescono dalla gente normale....!!!C'è molta ignoranza consentimelo....L ignoranza sovrasta il nostro essere e noi non siamo in grado di dire l opposto di quello che ci inculcano...in qualke post fa dicevo...."come fanno i bambini di una scuola elementare a giocare ..gioire e divertirsi, come han fatto con Tany" e poi una volta fuori non sanno nemmeno più chi è Tany.....la colpa di chi è????
Torna all'inizio della Pagina

angelo60
Utente Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


970 Messaggi

Inserito il - 30/01/2009 : 07:56:43  Mostra Profilo Invia a angelo60 un Messaggio Privato
Cara Elisir, Per segnalare ingiustizie nei confronti del bambino sotto l'aspetto gestionale della scuola ho fatto sentire la mia (sua ) voce nelle sedi opportune, il risultato che ho avuto è che tutti hanno fatto quadrato per difendere chi avrebbe dovuto tenere a cuore i diritti del bambino e gestire i suoi disagi nell'ambiente scolastico, mi hanno detto che ho sbagliato ad esternare questi problemi, a colpire (con memorie scritte) gli "altri", nessuno però ha detto o gli è passato per la mente ... ma il bambino?
Allora è meglio stare in silenzio tanto i mulini al vento ci saranno sempre ed io non sono don chisciotte, sono realista e in questa società di "normali" le belle parole si sprecano, tanto non costano niente.
So a cosa andrò incontro, quello che devo fare è riuscire a dargli la massima autonomia possibile perchè possa affrontare il futuro, e credo che così pensano tutte le famiglie
(e considera che ho parlato con tante famiglie con simili problemi in tutta Italia).
Torna all'inizio della Pagina

mentecat
Utente Master




2038 Messaggi

Inserito il - 30/01/2009 : 08:10:26  Mostra Profilo Invia a mentecat un Messaggio Privato
angelo60 ha scritto:

Cara Elisir, Per segnalare ingiustizie nei confronti del bambino sotto l'aspetto gestionale della scuola ho fatto sentire la mia (sua ) voce nelle sedi opportune, il risultato che ho avuto è che tutti hanno fatto quadrato per difendere chi avrebbe dovuto tenere a cuore i diritti del bambino e gestire i suoi disagi nell'ambiente scolastico, mi hanno detto che ho sbagliato ad esternare questi problemi, a colpire (con memorie scritte) gli "altri", nessuno però ha detto o gli è passato per la mente ... ma il bambino?
Allora è meglio stare in silenzio tanto i mulini al vento ci saranno sempre ed io non sono don chisciotte, sono realista e in questa società di "normali" le belle parole si sprecano, tanto non costano niente.
So a cosa andrò incontro, quello che devo fare è riuscire a dargli la massima autonomia possibile perchè possa affrontare il futuro, e credo che così pensano tutte le famiglie
(e considera che ho parlato con tante famiglie con simili problemi in tutta Italia).

Come vedete non è solo questione di famiglie!
Quelle sedi opportune per caso ci rimandano alle Istituzioni ( quelle vere) che, come al solito, latitano in situazioni come queste?

La sanità mentale è un'imperfezione.

Charles Bukowski
Torna all'inizio della Pagina

leghi
Utente Attivo




575 Messaggi

Inserito il - 30/01/2009 : 10:23:23  Mostra Profilo Invia a leghi un Messaggio Privato
Caro angelo come ti capisco,episodi come questo ne potrei raccontare a iosa......Sono queste le cose che fanno piu male della malattia stessa,quella,C un genitore l'accetta sempre x amore del propio figlio ,l'intolleranza e l'indifferenza "NO".Comunque devo ringraziarti x questa tua testimonianza,un grande grazie a questo forum perche'dandoci la possibilita' di dire la nostra,stiamo uscendo allo scoperto e tirare fuori tutto quello che da tempo avevo dentro.Scusatemi nei miei post sono sicura che ci sono molti errori non sono molto brava x questo ma quello che ho da dire vi assicuro viene dal profondo del mio cuore.Ritornando all'episodio negativo di Angelo,mio figlio fra scuola materna ed elementare ha trascorso ben 14anni una seconda casa a tytti gli effetti.Di episodi negativi c'è ne sono stati ma sono di piu' quelli positivi ed è quelli che voglio ricordare.l'insrimento di TANYnella scuola è stato molto buono l'insegnanti quasi tutti eccellenti e grazie a loro e stato possibile l'accettazione dei bambini prima e ragazzi dopo.E propio a loro che mi rivolgo adesso sono tutti uomini e donne alcuni di loro gia sposati con figli,ci saranno dei ricordi piccoli aneddoti che x questi anni se li sono portati dietro e magari ne hanno tratto degl'insegnamenti .Io ne ho tanti ma non sta a me raccontarli.Una cosa voglio dirvi ,nelle varie classi che mio figlio passava ogni insegnante dava il tema"parlate di Tany"io ne ho letti parecchi ma uno in particolare me lo porto nel cuore diceva:vorrei avere un fratello come Tani perche' vedeva noi tutti di famiglia felici e .tutti i ragazzi che si avvicinavono a lui sorridenti,quandi questo ragazzo aveva quqsi invidia xla nostra felicita'. LASCIO A VOI LE CONCLUSIONI.Tutto dipende sempre da come si pongono i problemi.
Torna all'inizio della Pagina

elliot79
Utente Medio



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


104 Messaggi

Inserito il - 30/01/2009 : 11:07:59  Mostra Profilo Invia a elliot79 un Messaggio Privato
Vogliamo parlare delle istituzioni vicine ai problemi?
A luglio scorso questa Amministrazione ha modificato il suo regolamento di assistenza domiciliare e grazie a ciò la maggior parte delle persone di Monteparano che avevano in famiglia un "diversabile" si sono visti negare questa assistenza perchè per poter ottenere il servizio la condizione era di essere solo, tutti quelli che vivevano in famiglia erano esclusi.
Questo ha portato a ridurre le persone che avevano un sostegno dal servizio civico volontario e i disabili a non ottenere più quel piccolo aiutino da parte del Comune. Questa è la vicinanza delle istituzioni (quelle vere) a chi non può gridare....
Torna all'inizio della Pagina

Bamby
Utente Medio



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


169 Messaggi

Inserito il - 21/02/2009 : 00:25:59  Mostra Profilo Invia a Bamby un Messaggio Privato
Grande Paolo...
http://www.centroricerchestudi.it/
Torna all'inizio della Pagina

amoreperilpassato
Utente Medio


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


241 Messaggi

Inserito il - 22/02/2009 : 10:32:24  Mostra Profilo Invia a amoreperilpassato un Messaggio Privato
Salve a tutti,
ho letto tutti i post e in particolare mi ha colpito quello di Angelo60...purtroppo nella nostra società esiste ancora gente come quelle "mamme" (le posso chiamare mamme?) che si sono lamentate di un normale comportamento di una persona...si perchè di normale si tratta...quante volte in luoghi pubblici abbiamo sentito gridare a squarciagola neonati? Ma forse quelle grida sono giustificate dal fatto che di neonati si tratta.
Io sono stato a scuola nel periodo in cui Tani frequentava la scuola elementare...alla fine ci "nascondiamo" dietro un nick...ma Bamby la conosco bene... come lei conosce me (quante serate al Gebenà a giocare al Dr Why!).
Di TAni ho un bellissimo ricordo...un ragazzo dolcissimo...e, permettetemelo di dirlo, perfettamente integrato nel "sistema scuola" grazie anche agli insegnanti dell'epoca...in particolar modo la maestra Marina Sibilla, Cesira e tanti altri di cui non faccio nome per non essere chiamato "di parte".
Il post dell'Amministratore mi mette un pò di rammarico...ma è possibile che al nostro parroco si devono dire le cose o proporgliele per far qualcosa? Ma scusate, visto che dovrebbe essere il pastore del "gregge" di Monteparano...se il pecoraio non vede una pecora deve essere la pecora a chiamarlo? Penso che dovrebbe essere il pastore ad avere a cuore le sorti di ogni sua singola pecorella.
Sulla questione Istituzioni preferisco sorvolare...a Monteparano esistono solo gli anziani (per carità non voglio dire che non sia parte importante del paese..sono la nostra memoria..ma esistiamo anche noi).
Proprio ieri parlavo con una ragazza di Monteparano..e ricordavamo i tanti veglioni organizzati quando noi eravamo piccoli..quest'anno se non ci fosse quello dell'associazione i ragazzi non saprebbero dove andare.
Io penso che sia sbagliato parlare di integrare i disabili nella società...loro hanno il diritto sacrosanto di essere parte integrante della comunità senza integrazione...di integrazione parlerei se si trattasse di alieni..non di esseri umani.
So anche io cosa significa avere un parente disabile, ma è disabile se lo trattiamo diversamente da come tratteremmo un nostro amico o parente "abile".
Avrà di certo i suoi problemi...superabili se cominciassimo tutti (mi riferisco a quelle mamme) a vederlo come un nostro simile e non come un essere umano "uscito male".

Alessandro
Torna all'inizio della Pagina

Bamby
Utente Medio



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


169 Messaggi

Inserito il - 23/02/2009 : 13:30:51  Mostra Profilo Invia a Bamby un Messaggio Privato
Ciao a tutti,
non scrivevo su questa discussione da un bel pò....attendevo l intervento di qualcuno, di tanti..e magari della massa...di solito la novità diviene come una calamita...attrae un pò tutti...curiosi e non....Ringrazio ALe x aver scritto....e anche x quello che scritto...ma non sono io a dover ringraziare ...ma vorrei fossero gli altri a ringraziare sè stessi x ciò che hanno vissuto.....
Torna all'inizio della Pagina

Bamby
Utente Medio



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


169 Messaggi

Inserito il - 06/06/2009 : 12:50:34  Mostra Profilo Invia a Bamby un Messaggio Privato
Guardate questo video....
http://www.youtube.com/watch?v=_LDC6NWeo6A
Torna all'inizio della Pagina

Gandalf
Utente Super




4271 Messaggi

Inserito il - 06/06/2009 : 21:35:42  Mostra Profilo Invia a Gandalf un Messaggio Privato
Tendiamo ad accogliere spesso modi di pensiero, ci abbandoniamo alle loro sottili influenze, e poi, avendone afferrato il colore e soddisfatto la nostra curiosità intellettuale, li abbandoniamo con quella strana indifferenza che ci è congeniale.
Comprendiamo quelle forme di vita finché il segreto è vinto e allora lasciamo che ognuna torni al suo posto, nella suprema, artistica rappresentazione della vita.
Come stanno ora le cose fraintendiamo sovente noi stessi e di rado comprendiamo gli altri. L’esperienza non ha una valenza morale, è solamente un modo per giustificare gli innumerevoli errori che facciamo. Errori che, una volta commessi con ripugnanza, li ripeteremo molte volte con consapevole disinteresse.
E’ un pensiero ad alta voce, magari un po’ moralista ( ne sono consapevole, ma il ruolo di questo forum è anche quello di “avvertire” tutti che esistono anche gli “altri” ), però è quello che mi viene quando vedo discussioni come questa priva di interventi, ma piene di compassione, ed altre, invece, prese d’assalto da chi per primo vuole indovinare la “rima incatenata”, sognare con un “se fossi”, esternare con un “vorrei dire”!

Forza, facciamo sentire la nostra voce!


In claris non fit interpretatio
Torna all'inizio della Pagina

amoreperilpassato
Utente Medio


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


241 Messaggi

Inserito il - 07/06/2009 : 07:41:30  Mostra Profilo Invia a amoreperilpassato un Messaggio Privato
Caro Gandalf,
anche io mi sono reso conto di questa situazione...e per questo non posto più nulla.
Si interviene solo (non dico che non servono...ma un forum non è solo divertimento!) su discussioni scherzose e futili.
Il 2 maggio...ho inserito questo post http://www.monteparano.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=898 nessuno ha scritto nulla....eppure ho letto di gente che difende strenuamente i diritti delle donne....nell'area "dicerie e pettgolezzi"...
il 15 marzo...quest'altra http://www.monteparano.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=699 ma nemmeno qui nessuno...se non gianlu4ever97...
Sinceramente parlare solo del regno incantato (di certo fa lavorare la fantasia e credetemi sono un patito del fantasy tolkieniano) o di cosa sto facendo ora...non mi va.
Ognuno è padrone del suo tempo...le discussioni come questa...si accendono solo se si legge tra le righe un contrasto....quando invece bamby inserisce il link a quel video (l'ho postato su Fb almeno 15 giorni fa io)...beh si preferisce parlare di altro...
Con questo non voglio fare polemica...ma solo puntualizzare...e quello che dico è sotto gli occhi di tutti
un saluto a tutti
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
amministratore


Prov.: Taranto
Città: Monteparano


3659 Messaggi

Inserito il - 07/06/2009 : 09:51:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato
Credo che gli interventi di Gandalf e di amoreperilpassato meritino una riflessione da parte di tutti i "Grandi" del Forum.

"Fatti non fummo per viver come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza"
Torna all'inizio della Pagina

Bamby
Utente Medio



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


169 Messaggi

Inserito il - 07/06/2009 : 11:19:50  Mostra Profilo Invia a Bamby un Messaggio Privato
Dai continuate....
Torna all'inizio della Pagina

emanuele
Utente Attivo



807 Messaggi

Inserito il - 07/06/2009 : 12:12:58  Mostra Profilo Invia a emanuele un Messaggio Privato
Credo di poter dire di essere abbastanza presente, sia nel serio che nel faceto.
Abbiamo notato tutti che rispetto agli utenti iscritti gli interventi su temi "profondi" sono pochi,ma ritengo che ognuno debba essere libero di intervenire o meno senza sentirsi tacciare di questo e di quello.
E' lecito e doveroso da parte dei moderatori sollecitare inteventi,così come già fanno, non come giudizio nei confronti di chi non scrive,ma nella convizione che tutti hanno perle preziose da donare agli altri
I giudizi lasciamoli da parte o, prima di emetterli, prendiamoci la briga di documentarci su fatti e persone, perchè si rischia di prendere brutte cantonate.



Torna all'inizio della Pagina

Bamby
Utente Medio



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


169 Messaggi

Inserito il - 07/06/2009 : 18:45:14  Mostra Profilo Invia a Bamby un Messaggio Privato
Cosa c'entrano le vostre discussioni con questa discussione......"ah fly fly"!!!


Torna all'inizio della Pagina

Gandalf
Utente Super




4271 Messaggi

Inserito il - 07/06/2009 : 21:16:55  Mostra Profilo Invia a Gandalf un Messaggio Privato
Mi rendo conto di aver toccato un tasto particolare.
La diversità di opinione intorno al mio post sta ad indicare che lo stesso è organico, vitale.
Più gli utenti dissentono tra di loro, più l’autore è d’accordo con se stesso.
Non può che essere così.
Tuttavia raccogliendo gli umori, anche in altre discussioni, devo prendere atto che ad essere risentiti siano stati proprio coloro che partecipano attivamente alle così dette “discussioni serie”. Chi si auto dispensava prima avrà un motivo in più per farlo anche ora.
Da questo punto di vista, ma solo da questo, ho fallito lo scopo.
Infatti, quello che più mi spiace è che sia stato inteso quale pressione, forzatura, un mio semplice invito.
Perché di invito si trattava, un banale invito.
A volte non serve andare alla ricerca di accezioni celate dietro chissà quale termine, ma è sufficiente soffermarsi sul semplice significato letterale delle parole.


Per gli “altri”:
non bisogna avere paura di apparire falsi quando si trattano determinati argomenti.
Chi considera l’ego umano come un qualcosa di non mutevole, sicuro e di un'unica essenza, dovrà ricredersi. L’uomo è un’entità dotata di una moltitudine di vite e sensazioni: una creatura che porta con sé tante eredità di pensiero e di passioni.


Per amoreperilpassato:
Facendo un giro per il forum ti renderesti subito conto che chi ha difeso strenuamente le donne nella discussione “dicerie e pettegolezzi” non si è mai tirato indietro quando si è trattato di affrontare argomenti di pari livello.
Inoltre, e lo dico simpaticamente, ti invito a scrivere “anche” nelle discussioni serie e non “solo” : combattiamo insieme la settorialità!


Per Bamby:
Qualche volta i chiarimenti sono necessari, anche in questa discussione.

Possiamo riprendere la discussione.




In claris non fit interpretatio
Torna all'inizio della Pagina

carmine
Utente Attivo



Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: napoli


862 Messaggi

Inserito il - 07/06/2009 : 22:16:53  Mostra Profilo Invia a carmine un Messaggio Privato
Gandalf ha scritto:

Mi rendo conto di aver toccato un tasto particolare.
La diversità di opinione intorno al mio post sta ad indicare che lo stesso è organico, vitale.
Più gli utenti dissentono tra di loro, più l’autore è d’accordo con se stesso.
Non può che essere così.
Tuttavia raccogliendo gli umori, anche in altre discussioni, devo prendere atto che ad essere risentiti siano stati proprio coloro che partecipano attivamente alle così dette “discussioni serie”. Chi si auto dispensava prima avrà un motivo in più per farlo anche ora.
Da questo punto di vista, ma solo da questo, ho fallito lo scopo.
Infatti, quello che più mi spiace è che sia stato inteso quale pressione, forzatura, un mio semplice invito.
Perché di invito si trattava, un banale invito.
A volte non serve andare alla ricerca di accezioni celate dietro chissà quale termine, ma è sufficiente soffermarsi sul semplice significato letterale delle parole.


Per gli “altri”:
non bisogna avere paura di apparire falsi quando si trattano determinati argomenti.
Chi considera l’ego umano come un qualcosa di non mutevole, sicuro e di un'unica essenza, dovrà ricredersi. L’uomo è un’entità dotata di una moltitudine di vite e sensazioni: una creatura che porta con sé tante eredità di pensiero e di passioni.


Per amoreperilpassato:
Facendo un giro per il forum ti renderesti subito conto che chi ha difeso strenuamente le donne nella discussione “dicerie e pettegolezzi” non si è mai tirato indietro quando si è trattato di affrontare argomenti di pari livello.
Inoltre, e lo dico simpaticamente, ti invito a scrivere “anche” nelle discussioni serie e non “solo” : combattiamo insieme la settorialità!


Per Bamby:
Qualche volta i chiarimenti sono necessari, anche in questa discussione.

Possiamo riprendere la discussione.





Per scrivere nelle discussioni serie bisogna prima centrarle e questo non è sempre facile.
Comunque concordo pienamente nel primo passaggio del tuo post,ovvero la diversità di opinioni,infatti il mondo è bello perchè è vario.
Immagina: se tu scrivessi un post e tutti accettassero ciò che dici,non avrebbe senzo l'esistenza della discussione,ecco perchè ritorno a colleggarmi ora allo scrivere nelle "discussioni serie",bisogna accettare tutto, anche quando qualcuno utilizza paroli forti come "inutile".
Torna all'inizio della Pagina

ROSABLU
Utente Master



Regione: Calabria
Prov.: Catanzaro
Città: Soverato


1002 Messaggi

Inserito il - 07/06/2009 : 23:11:18  Mostra Profilo Invia a ROSABLU un Messaggio Privato
Leggendo il tuo intervento, Carmine, mi pare di cogliere un'incogruenza.
Tu ammetti l'importanza della varietà dei punti di vista nel forum, anzi dici sia una necessità che ci siano diversi pareri per garantire un reale confronto (discussione), ma nello stesso tempo poi neghi la possibilità agli altri di dissentire su un'affermazione di "inutilità", perchè a tuo dire "bisogna accettare tutto".
Non so, mi pare ci sia contraddizione nel tuo pensiero, ma potrei non aver capito bene.
Ciao!

http://blog.libero.it/miriamcomito/view.php
Torna all'inizio della Pagina

carmine
Utente Attivo



Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: napoli


862 Messaggi

Inserito il - 08/06/2009 : 17:37:11  Mostra Profilo Invia a carmine un Messaggio Privato
Cara Rosablu appunto perchè ho scritto "bisogna accettare tutto"c'è stato qualcuno che non ha accettato la mia parola inutile.
Ciao
Torna all'inizio della Pagina

leghi
Utente Attivo




575 Messaggi

Inserito il - 08/06/2009 : 22:03:53  Mostra Profilo Invia a leghi un Messaggio Privato
Amministratore ha scritto:

Credo che gli interventi di Gandalf e di amoreperilpassato meritino una riflessione da parte di tutti i "Grandi" del Forum.

Grazie all'amministratore e a Gandalf.Mi chiedo, chi sono i "Grandi"
sono piu' che convinta che signori si nasce e non si diventa...ma grandi si nasce o si diventa?
I Grandi ,sono gli acculturati...gli intellettuali...chi non sbaglia mai un verbo o un avverbio...ma...
Io sono nata piccola,(madre natura ci ha messo anche la sua mano)ma sono orgogliosissima della mia piccolezza e della mia ignoranza.
Chiedo venia a tutti, ma è solo il pensiero di una piccola ignorante.

BUONE VACANZEa tutti, fra un po di giorni ci trasferiamo a mare ci risentiremo a settembre,spero di trovare piu' piccoli e meno grandi per poter dialogare un po'.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 9 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IL FORUM DI MONTEPARANO.COM © Monteparano.com 2008 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06