IL FORUM DI MONTEPARANO.COM

IL FORUM DI MONTEPARANO.COM
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 DISCUSSIONI
 IMPEGNO SOCIALE E CIVILE
 I mari italiani
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: di 3

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 09/06/2011 : 17:14:15  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Altre due risposte (e sono contento) Franz e Niedzwiedz(cambia sto nick-name)che dimostrano,comunque,
quanto sia difficile pretendere l’efficienza morale dagli altri,quando è già difficile praticarla in proprio,
senza “se” e senza” ma”. Vada per chi,come per Franz o altri,si realizzi da sé, con le proprie capacità. Ma,ahimè,la società è così variegata,che i tipi alla Franz,mi dispiace ammetterlo,sono in netta minoranza. Gli altri,se possono o se intravedono la possibilità,vi garantisco che usano tutti i mezzi a loro disposizione per raggiungere il risultato sperato. Chi ha un figlio che non ha voluto,o potuto,studiare per ottenere un titolo,si può rassegnare facilmente,prima di vedere impegnato lo stesso a pulire i cessi? Vi garantisco che io non ce l’ho con chi usa i mezzi leciti(sui mezzi illeciti ci sarebbe molto da discutere) per una duratura sistemazione di lavoro;mi viene da “sorridere”(scusami Franz) quando ammetti che è difficile non cadere in tentazioni,quando poco prima hai detto che “basterebbe…non votare….emarginare….non limitarsi a lamentarsi….L’Italia sarà un paese migliore”.
E poi… “tutti siamo buoni a criticare,ma poi quando c’è la possibilità di chiedere un favore,pochi si tirano indietro”.
Parole retoriche ,ripeto a dire,ma Elisir e Maria con i loro post di risposta sono stati molto più incisivi di Franz nel descrivere la realtà.
Certo,amici miei,la realtà,ve ne state accorgendo,è ben più amara delle belle e oneste parole di Voi che ci siete riusciti ad ottenere un posto di lavoro con le proprie capacità. Provate a mettervi nei panni dei più sfortunati…..che non vogliono cedere alla RACCOMANDAZIONE. Ciò che spero,invece, è che non si cada in disperazione: questa sì che ti fa andare nell’abbraccio mortale della piovra.
P.S. -Niedzwiedz,certo che la mia è stata una provocazione,ma giusto per dimostrare che spesso le belle parole non coincidono con l’amara realtà ed i casi personali (lodevoli finchè si vuole) possono essere proiettati come simbolo nella società,ma non la rappresentano,purtrop-
po.

Torna all'inizio della Pagina

Niedzwiedz
Utente Master


Prov.: Estero
Città: Cracovia


1849 Messaggi

Inserito il - 09/06/2011 : 20:35:14  Mostra Profilo Invia a Niedzwiedz un Messaggio Privato
spiderman ha scritto:
[...] Ciò che spero,invece, è che non si cada in disperazione: questa sì che ti fa andare nell’abbraccio mortale della piovra.



Ben detto.


PS: La realta' e' amara. Ma chissa' che gusto avrebbe senza coloro che cercano di limitare il danno.

Ciao

In certis unitas, in dubiis libertas, in omnibus caritas
Torna all'inizio della Pagina

Gandalf
Utente Super




4271 Messaggi

Inserito il - 09/06/2011 : 22:48:04  Mostra Profilo Invia a Gandalf un Messaggio Privato
Si potrebbe ritornare pochino pochino sul tema della discussione? So perfettamente che un discorso tira l'altro, ma....

In claris non fit interpretatio
Torna all'inizio della Pagina

Franz Bunga
Utente Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


1496 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 10:26:02  Mostra Profilo Invia a Franz Bunga un Messaggio Privato
spiderman ha scritto:
mi viene da “sorridere”(scusami Franz) quando ammetti che è difficile non cadere in tentazioni,quando poco prima hai detto che “basterebbe…non votare….emarginare….non limitarsi a lamentarsi….L’Italia sarà un paese migliore”.

E poi… “tutti siamo buoni a criticare,ma poi quando c’è la possibilità di chiedere un favore,pochi si tirano indietro”.


Parole retoriche ,ripeto a dire,ma Elisir e Maria con i loro post di risposta sono stati molto più incisivi di Franz nel descrivere la realtà.



Spiderman (rido solo a scriverlo il tuo nick, scusami) ridi pure, gente allegra il ciel l'aiuta, si dice.

Sinceramente non capisco però dove sia il fatto simpatico o in contraddizione, forse, leggendo di fretta, non hai colto in pieno cosa intendo dire.

Innanzi tutto, non mettere tutto insieme, perchè una volta il mio era un pensiero generico, una fotografia della realtà (le risposte alle tue domande), altra volta era un riportarti la mia esperienza personale, senza alcuna altra pretesa se non quella di dimostrare, che se uno si impegna veramente, non ha bisogno di chiedere, ed è uomo libero. Tu, mettendo tutto insieme, hai fatto il minestrone dal quale, come i bambini piccoli fanno, togli le cose che non ti piacciono e mangi quelle che più ti aggradano.

Poi dì e pensa quello che vuoi, "fatte sta risata" (come si dice a Roma) ma tutto ciò non mi allontana di una virgola da quanto scritto, perchè è ciò che fortemente credo. Te lo spiego meglio, è difficile non cadere in tentazione, ma se si vuole si può prendere la strada difficile, spaccarsi la schiena, ma qualcosa arriva. E smettiamola di dire che, nel 2011, c'è chi non può studiare, perchè io ho fatto l'Università a costo praticamente "O", finanziato da borse di studio e alloggi universitari.

Quelli che vanno avanti con le raccomandazioni e con la connivenza con tale sistema malato, lo fanno per disperazione (e lo posso anche giustificare) e lo fanno perchè so furbi (quanti amici ho avuto che passavano le giornate a giocare a calcetto, alla sala giochi, a consumare le strade con i motorini, e mi facevano invidia, perchè per una parte della mia vita li consideravo dei "fighi")...io ho preferito altre strade...ora tutti quelli fighi (che statisticamente sono, te lo garantisco, 50% all'ILVA, con nomi e cognomi di chi li ha fatti entrare, e 40 in polizia, CC, marina e affini, anche qui con nomi e cognomi di chi li ha fatti entrare) lo sono un pò di meno, e sono io a sentirmi un pò piu' figo di qualche anno fa.

RIpeto, non mi sento nè migliore nè peggiore, mi sento di aver fatto scelte diverse, e mi sento apposto così.

MI sembra di capire che sei un democristiano, e capisco quindi perchè interpreti tutto come retorica. Perchè era tutto retorica, per voi, sognare un mondo diverso, poi mani pulite ha dimostrato che si poteva fare. Era retorica sognare partiti senza criminali, poi la giustizia vi ha messo qualcuno forte in carcere, era retorica dire di voler costruire un alleanza sinistra centro cattolico, avete fatto ammazzare Moro, eppure siamo ancora a parlare di questo...insomma, retorica per te è provare ad essere migliori quando tutto sembra immutabile...

io, e mi sembra di capire anche Nedved (ti chiamo così dai) la pensiamo in un modo diverso, la riscossa parta da ognuno di noi...orgoglioso di essere retorico!

"i giardinetti! inospiti lande steppose. E pur si millantano in un vezzegiativo che al buon ragionare trasmette un'idea di abbindolamento" Michele Mari

Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 10:54:25  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Anche se devo dire che i post di franz, uomo ragno e nedved mi piacciono, devo anche dire che ci siamo persi nei "mari" della retorica e dei ricordi. Quel "avete fatto ammazzare Moro" quanto è brutto. Insomma franz.

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 11:52:39  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Franz Bunga ha scritto:

spiderman ha scritto:
mi viene da “sorridere”(scusami Franz) quando ammetti che è difficile non cadere in tentazioni,quando poco prima hai detto che “basterebbe…non votare….emarginare….non limitarsi a lamentarsi….L’Italia sarà un paese migliore”.

E poi… “tutti siamo buoni a criticare,ma poi quando c’è la possibilità di chiedere un favore,pochi si tirano indietro”.


Parole retoriche ,ripeto a dire,ma Elisir e Maria con i loro post di risposta sono stati molto più incisivi di Franz nel descrivere la realtà.



Spiderman (rido solo a scriverlo il tuo nick, scusami) ridi pure, gente allegra il ciel l'aiuta, si dice.

Sinceramente non capisco però dove sia il fatto simpatico o in contraddizione, forse, leggendo di fretta, non hai colto in pieno cosa intendo dire.

Innanzi tutto, non mettere tutto insieme, perchè una volta il mio era un pensiero generico, una fotografia della realtà (le risposte alle tue domande), altra volta era un riportarti la mia esperienza personale, senza alcuna altra pretesa se non quella di dimostrare, che se uno si impegna veramente, non ha bisogno di chiedere, ed è uomo libero. Tu, mettendo tutto insieme, hai fatto il minestrone dal quale, come i bambini piccoli fanno, togli le cose che non ti piacciono e mangi quelle che più ti aggradano.

Poi dì e pensa quello che vuoi, "fatte sta risata" (come si dice a Roma) ma tutto ciò non mi allontana di una virgola da quanto scritto, perchè è ciò che fortemente credo. Te lo spiego meglio, è difficile non cadere in tentazione, ma se si vuole si può prendere la strada difficile, spaccarsi la schiena, ma qualcosa arriva. E smettiamola di dire che, nel 2011, c'è chi non può studiare, perchè io ho fatto l'Università a costo praticamente "O", finanziato da borse di studio e alloggi universitari.

Quelli che vanno avanti con le raccomandazioni e con la connivenza con tale sistema malato, lo fanno per disperazione (e lo posso anche giustificare) e lo fanno perchè so furbi (quanti amici ho avuto che passavano le giornate a giocare a calcetto, alla sala giochi, a consumare le strade con i motorini, e mi facevano invidia, perchè per una parte della mia vita li consideravo dei "fighi")...io ho preferito altre strade...ora tutti quelli fighi (che statisticamente sono, te lo garantisco, 50% all'ILVA, con nomi e cognomi di chi li ha fatti entrare, e 40 in polizia, CC, marina e affini, anche qui con nomi e cognomi di chi li ha fatti entrare) lo sono un pò di meno, e sono io a sentirmi un pò piu' figo di qualche anno fa.

RIpeto, non mi sento nè migliore nè peggiore, mi sento di aver fatto scelte diverse, e mi sento apposto così.

MI sembra di capire che sei un democristiano, e capisco quindi perchè interpreti tutto come retorica. Perchè era tutto retorica, per voi, sognare un mondo diverso, poi mani pulite ha dimostrato che si poteva fare. Era retorica sognare partiti senza criminali, poi la giustizia vi ha messo qualcuno forte in carcere, era retorica dire di voler costruire un alleanza sinistra centro cattolico, avete fatto ammazzare Moro, eppure siamo ancora a parlare di questo...insomma, retorica per te è provare ad essere migliori quando tutto sembra immutabile...

io, e mi sembra di capire anche Nedved (ti chiamo così dai) la pensiamo in un modo diverso, la riscossa parta da ognuno di noi...orgoglioso di essere retorico!

Franz ,il tuo chiarimento ribadisce,con qualche “insulto” in più, ciò che hai già detto prima e che avevo ben capito. Io “nun me faccio sta risata”,ma continuo a “sorridere”(è ben diverso!) su ciò che continui a dire. Anzitutto non ho giustificato la RACCOMANDAZIONE,anzi ho scritto così:vi offrisse la possibilità di occupazione,da non confondere con la classica raccomandazione(ho fatto un copia-incolla).
Quindi,ti prego,abbi un briciolo di onestà intellettuale,come,non dubito,tu sia dotato di onestà tout-court.
Non mi dilungo a contestarti ogni parola,ti lascio la libertà di espressione(la tua ironia è però un po’ fastidiosa,da superman). Ti ripeto che apprezzo e stimo la tua “realizzazione”autonoma, il tuo inserimento sociale,senza chiedere “aiuto” a nessuno e se cerchi un “BRAVO” collettivo, eccoti accontentato. Non era questo il punto in discussione. Il nocciolo era il P.S. riassuntivo finale, che riporto qui in copia-incolla: -Niedzwiedz,certo che la mia è stata una provocazione, ma giusto per dimostrare che spesso le belle parole non coincidono con l’amara realtà ed i casi personali (lodevoli finchè si vuole) possono essere proiettati come simbolo nella società,ma non la rappresentano,purtroppo.
O no? Ancora meglio:puoi adoperarti a migliorare la società col tuo comportamento,ma non puoi pretendere che tutti si conformino al tuo. Tanto meno hai il diritto di etichettare negativamente la società,vittima di “un sistema malato”,solo perché tu hai fatto“scelte diverse”.
Quanto alla tua “chicca” finale(che ti potevi risparmiare) affibbiatami quale democristiano in senso spregiativo,ho il dovere di ricordarti,semmai ne sia a conoscenza,che se io,tu e tutti gli italiani siamo qui liberamente ad “insultarci”(lasciami passare il termine) e convivere anche civilmente,TI PIACCIA O NO, è grazie alla DC,a cui sono fiero di essere appartenuto. Avrà pure commesso, attraverso qualche discutibile personaggio,qualche errore(di cui potremo parlare finchè vuoi,ma non certo della “fesseria” che hai detto su MORO), ma resta sempre il partito che ha fatto rinascere l’Italia dalle vicnde dell'ultima guerra . Franz,ti prego,meno retorica,meno dogmatismo,più realtà e più umiltà,altrimenti vivrai da eterno “incazzato” contro tutto e contro tutti. Sorridi al mondo.
Torna all'inizio della Pagina

Franz Bunga
Utente Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


1496 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 13:35:57  Mostra Profilo Invia a Franz Bunga un Messaggio Privato
Moro è senza dubbio una provocazione, per quanto potremmo senza dubbio parlarne, visto che vi avvalete ancora dei voti e del prestigio di Andreotti. Ma ciò detto, tornando alla discussione, ribadisco la mia visione del mondo. Il tuo bravo me lo faccio impanato e fritto, perchè non mi sento bravo, mi sento bene, è diverso. Non ho mai detto di essere migliore di altri, ma non lo capisci, non so più come scriverlo. Tanti qui che scrivono sicuramente avranno lavori e sfameranno famiglie grazie a impieghi ottenuti, diciamo per corsie preferenziali. Non mi importa, avranno avuto le loro buone ragioni. Per quanto mi riguarda mi sento solo differente, per le diverse occasioni che la vita mi ha offerto, più stupido (perchè ho sacrificato tante belle cose della vita) ma differente! In questo mi sento addirittura di destra...il vittimismo e la continua ricerca di assistenza, spesso prerogative di certa sinistra, non mi sono mai appartenuti...

Sto cercando di dire che il politico che raccomanda (o che offre un lavoro, per me le due cose sono la stessa cosa) vive finche lo si cerca. E lo si cerca finchè non ci si impegna totalmente a farcela con le proprie forze. Poi c'è il disperato, certo, da esaminare caso per caso, fino ad arrivare a giustificarne qualcuno. Lo so che sembra retorica, ma me lo sono imposto da sempre, e da sempre mi sento bene. RIpeto, sarò stato fortunato, senza dubbio, ma almeno la vittima non l'ho fatta mai e non ho dovuto chiedere mai niente a nessuno. La stragrande maggioranza delle persone che mi circondano si impegnano nella vita e ci riescono. E ti assicuro che non faccio selezione di amici.

ciò che tu speri è ciò che io dico (strano però che se lo dici tu, non è retorica, se lo dico io si, bah), ...nn cadiamo nella disperazione ma rimbocchiamoci le maniche. Facciamo che l'hai detto tu e non io, così usciamo dalla retorica.

Non so chi sei, ma il tuo continuo sorridere mi fa venire in mente i ghignetti dei tanti "amici" democristiani, ricchi di abbracci, pacche sulle spalle, sussurri e bisbigli, segni di pace e "pietti battuti nnanzi a Cristo", e vagonate di raccomandazioni e intrallazzi. Voi si che avete sempre sorriso al mondo, ed a quanto pare c'è sempre da sorridere. Ma questa è ancora un'altra storia...

Prometto meno retorica, meno dogmatismo piu' realtà e più umiltà...ma ci tengo a dire che incazzato sono con chi ragiona come te, non con il mondo, rispetto al quale nutro profrondo rispetto e simpatia...e ti assicuro che le risate abbondano...anche se oggi un pò meno, ma per fortuna è venerdì!

"i giardinetti! inospiti lande steppose. E pur si millantano in un vezzegiativo che al buon ragionare trasmette un'idea di abbindolamento" Michele Mari

Torna all'inizio della Pagina

Franz Bunga
Utente Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


1496 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 14:39:20  Mostra Profilo Invia a Franz Bunga un Messaggio Privato
[tube]http://www.youtube.com/watch?v=gF48qJQmSsM[/tube]

"i giardinetti! inospiti lande steppose. E pur si millantano in un vezzegiativo che al buon ragionare trasmette un'idea di abbindolamento" Michele Mari

Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 16:37:08  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Franz Bunga ha scritto:

Moro è senza dubbio una provocazione, per quanto potremmo senza dubbio parlarne, visto che vi avvalete ancora dei voti e del prestigio di Andreotti. Ma ciò detto, tornando alla discussione, ribadisco la mia visione del mondo. Il tuo bravo me lo faccio impanato e fritto, perchè non mi sento bravo, mi sento bene, è diverso. Non ho mai detto di essere migliore di altri, ma non lo capisci, non so più come scriverlo. Tanti qui che scrivono sicuramente avranno lavori e sfameranno famiglie grazie a impieghi ottenuti, diciamo per corsie preferenziali. Non mi importa, avranno avuto le loro buone ragioni. Per quanto mi riguarda mi sento solo differente, per le diverse occasioni che la vita mi ha offerto, più stupido (perchè ho sacrificato tante belle cose della vita) ma differente! In questo mi sento addirittura di destra...il vittimismo e la continua ricerca di assistenza, spesso prerogative di certa sinistra, non mi sono mai appartenuti...

Sto cercando di dire che il politico che raccomanda (o che offre un lavoro, per me le due cose sono la stessa cosa) vive finche lo si cerca. E lo si cerca finchè non ci si impegna totalmente a farcela con le proprie forze. Poi c'è il disperato, certo, da esaminare caso per caso, fino ad arrivare a giustificarne qualcuno. Lo so che sembra retorica, ma me lo sono imposto da sempre, e da sempre mi sento bene. RIpeto, sarò stato fortunato, senza dubbio, ma almeno la vittima non l'ho fatta mai e non ho dovuto chiedere mai niente a nessuno. La stragrande maggioranza delle persone che mi circondano si impegnano nella vita e ci riescono. E ti assicuro che non faccio selezione di amici.

ciò che tu speri è ciò che io dico (strano però che se lo dici tu, non è retorica, se lo dico io si, bah), ...nn cadiamo nella disperazione ma rimbocchiamoci le maniche. Facciamo che l'hai detto tu e non io, così usciamo dalla retorica.

Non so chi sei, ma il tuo continuo sorridere mi fa venire in mente i ghignetti dei tanti "amici" democristiani, ricchi di abbracci, pacche sulle spalle, sussurri e bisbigli, segni di pace e "pietti battuti nnanzi a Cristo", e vagonate di raccomandazioni e intrallazzi. Voi si che avete sempre sorriso al mondo, ed a quanto pare c'è sempre da sorridere. Ma questa è ancora un'altra storia...

Prometto meno retorica, meno dogmatismo piu' realtà e più umiltà...ma ci tengo a dire che incazzato sono con chi ragiona come te, non con il mondo, rispetto al quale nutro profrondo rispetto e simpatia...e ti assicuro che le risate abbondano...anche se oggi un pò meno, ma per fortuna è venerdì!


Siccome non intervengono gli Amministratori ad interrompere questo “duetto”,caro Franz,smetto io per primo(non continuerò più a duettare),perché temo di tediare gli altri,interessati ad altro,non prima ,però,di dirti quanto segue.
Ho capito che le tue sono affermazioni quando non c’è nessuno che ti contraddice;quando invece vieni preso in “castagna”, ti giustifichi dicendo che hai fatto una provocazione.
In quanto alla tua “visione del mondo”,tu del “mondo” ritieni di essere solamente il padrone e lasci intendere agli altri di essere dei prodotti di bassa lega , incapaci di essere “corretti” e”cristallini” come te. Non ti ho dato del Bravo per impanartelo(sei libero,comunque,di farlo),ma semplicemente perché ti inalberi ad essere “diverso” o “differente” e non lo diresti se non lo intendessi come “migliore”. Ma,ammettiamo pure che tu voglia fare il (falso) modesto,non mi sembra il caso che tu possa dare lezioni a chi non è riuscito a realizzarsi come te,dandoti pure dello stupido per esserti sacrificato tanto. Se il Padreterno ti ha dotato di un carattere più forte e determinato non fartene un vanto personale, sì da pretendere che gli altri debbano vivere a tua immagine e somiglianza. Vivi e lascia vivere,senza dire genericamente che viviamo in una società di “corrotti” e il responsabile di ciò,per te, è il partito della DC. Come quando piove. Ecco perché sei retorico. Perchè ,con i prosciutti sugli occhi,non riesci a vedere quel che succede a fianco a te e tu dici che “sembra retorica” e che “te lo sei imposto” e così “stai bene”. OK. Tieniti la tua vita,ma lascia che gli altri vivano a loro piacimento.
Ho recepito,infine,il tuo odio verso i democristiani(e presumo verso gli UDC),inviperito da cotanto vilipendio(ma ce l’avevi in gola il rospo?) e sinceramente mi dispiace se hai subito i “ghignetti”,i “ricchi abbracci”, le “pacche sulle spalle”, i “sussurri e bisbigli”,i “segni di pace” e"pietti battuti nnanzi a Cristo"(questo,seppur in dialetto,non l’ho capito) e vagonate di raccomandazioni e intrallazzi(ho fatto un copia-incolla). Vedo che hai avuto molto a che fare con i democristiani!
Torna all'inizio della Pagina

Franz Bunga
Utente Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


1496 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 16:47:39  Mostra Profilo Invia a Franz Bunga un Messaggio Privato
Spider, hai ragione, mi sento una forza e cammino a 10 metri da terra. Se mi conoscessi capiresti che non è così, ma non fa niente. Per il resto non controbatto più perchè mi sono stancato e sto sacrificando troppo tempo ad altro. Io la mia, su le tue richieste, piaccia o non piaccia, l'ho detta. Poi se vuoi che per forza ti devo dire, che bisogno affidarsi a chi ti può dare una mano nella vita, te lo dico, così sarai contento di dire, hai visto, sono tutti uguali. OK hai vinto, siamo tutti uguali, ma solo per liberarti da questa noiosissima retorica. E torniamo a ridere al mondo!

"i giardinetti! inospiti lande steppose. E pur si millantano in un vezzegiativo che al buon ragionare trasmette un'idea di abbindolamento" Michele Mari

Torna all'inizio della Pagina

Franz Bunga
Utente Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


1496 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 16:49:58  Mostra Profilo Invia a Franz Bunga un Messaggio Privato
ah, la parola amici democristiani, se non l'avessi capito, era tra virgolette perchè so che vi chiamate così tra di voi...ti assicuro che non ho amici che, con me, abbiano tenuto i comportamenti di cui sopra, ma bastava farsi un giro in piazza, o in chiesa, per vedere certe cose...ci manco da 15 anni da monteparano, può essere che le cose nel frattempo siano cambiate...

per la terminologia che non ti è nota, ho sempre definito "persone ca si battono il petto davanti a Cristo..." tutti i grandi cattolici, sempre presenti in chiesa, che appena però mettevano il piede fuori erano pronti a comportorsi nell'esatto opposto a quanto Gesu' Cristo raccomandasse.

"i giardinetti! inospiti lande steppose. E pur si millantano in un vezzegiativo che al buon ragionare trasmette un'idea di abbindolamento" Michele Mari

Torna all'inizio della Pagina

Gandalf
Utente Super




4271 Messaggi

Inserito il - 10/06/2011 : 23:01:30  Mostra Profilo Invia a Gandalf un Messaggio Privato

Franz Bunga ha scritto:

Spiderman (rido solo a scriverlo il tuo nick, scusami) ridi [...]




Spiderman ha scritto:

Siccome non intervengono gli Amministratori ad interrompere questo “duetto”,caro Franz,smetto io per primo [...]


Certo che siamo arrivati a certi livelli.....

Meno male che , tardi sì, ma qualcuno ha deciso di smettere!

Cosa c'entrano tante di quelle cose che sono state scritte con questa discussione?

Ecomafia (l'unica giusta ) - Moro - Università - Democrazia Cristiana - Raccomandazioni - farsi da sè - cattolici - etc.


O è più corretto chiedersi "come sono state scritte"?

Mah!


In claris non fit interpretatio
Torna all'inizio della Pagina

Niedzwiedz
Utente Master


Prov.: Estero
Città: Cracovia


1849 Messaggi

Inserito il - 23/08/2011 : 11:02:39  Mostra Profilo Invia a Niedzwiedz un Messaggio Privato
Quest'estate, nonostante avvertimenti da parte di familiari ed amici, ho fatto spesso il bagno al canale.

Gia' dallo spiazzale che precede la spiaggia potevo notare che dalla riva fino ad una ventina di metri all'interno l'acqua presentava un colore giallognolo. Pensavo, forse per il grande caldo le alghe sono morte e si sono decomposte e lasciano questa traccia (ma non sono un esperto di biologia marina).
Sentivo di divieti assoluti di balneazione. Ma dove?! Canale e Striscione (con ruscello Ostone a quanto pare "fognario") erano strapieni di gente, nonostante si dicesse che tutti si sono "buttati" alla Torretta o a Torre Ovo.
Sentivo di controversie legali fra il comune di Lizzano e la ditta di purificazione dell'acqua di Latiano, che se non c'e' commissariamento, lo scarico fognario nel mare si potra' prolungare per altri 5-6 anni.
Sentivo di analisi effettuate, i cui risultati hanno evidenziato la forte presenza di batteri fecali, insomma la m...
Due giorni prima di partire ho fatto il bagno e li' dove mi sembrava che l'acqua fosse piu' pulita ho osservato meglio ed ho visto tantissimi puntini marroni (come se la superficie dell'acqua avesse le lentigini). Poi sono andato a prendermi un caffe' al bar della spiaggia privata. Affisso ad una colonnina di supporto in legno del bar c'era un articolo di giornale in cui il sindaco di Lizzano invitava a non avere paura perche' "il nostro mare e' da bere"

In certis unitas, in dubiis libertas, in omnibus caritas
Torna all'inizio della Pagina

Franz Bunga
Utente Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


1496 Messaggi

Inserito il - 23/08/2011 : 11:13:29  Mostra Profilo Invia a Franz Bunga un Messaggio Privato
Il mare giallognolo al canale l'ho notato anch'io, ma non credo che possa attribuirsi all'Ostone, o meglio, non solo ad esso. Io cmq ho preferito bagnarmi più verso la Torretta. Certo che vedere la gente bagnarsi dove sbocca un canale di scarico fa specie, e ricordo che ci vedevo i bambini giocare, anni fa, in quel canale. La questione andrebbe sicuramente approfondita.

"i giardinetti! inospiti lande steppose. E pur si millantano in un vezzegiativo che al buon ragionare trasmette un'idea di abbindolamento" Michele Mari

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione  
Pagina Precedente
 Forum Bloccato  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IL FORUM DI MONTEPARANO.COM © Monteparano.com 2008 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06