IL FORUM DI MONTEPARANO.COM

IL FORUM DI MONTEPARANO.COM
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 DISCUSSIONI
 DISCUSSIONI LIBERE
 Governo tecnico e crisi economica
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: di 2

Carlo
Utente Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: monteparano


710 Messaggi

Inserito il - 22/04/2012 : 00:20:22  Mostra Profilo Invia a Carlo un Messaggio Privato
Lungi da me qualsiasi tipo di sostegno a chi cavalca quella che tutti ormai chiamano antipolitica. Tuttavia da sempre il potere costitutivo non ha mai amato le contraddizioni, anzi le ha sempre combattute aspramente, desiderandone l'eliminazione a qualsiasi prezzo e con ogni mezzo. Oggi ancor di più perchè la corruzione, l'incapacità di proporsi efficacemente nel processo di sviluppo democratico e di vero progresso tentano con fantasiose invenzioni propagandistiche di rimanere a galleggiare. ho l'mpressione, e non è solo una mia convinzione che tutto quello che si inventano non incanta più la gente, complice questa crisi economica così devastante che i morsi della fame inducono le persone a non razionalizzare quello che gli sta scivolando addosso e di conseguenza a ritardare con lucide risposte da mettere in atto per allontanare o sconfiggere il degrado fisico economico e morale dei nostri giorni.Allora innanzitutto occorrerebbe che le contraddizioni non fossero considerate dal potere, solo erba marcia,da estirpare,pensiero eretico da bruciare,ma a mio parere comprendere le verità che si celano in ogni contraddizione.
è tardi continuerò dopo .
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
amministratore


Prov.: Taranto
Città: Monteparano


3659 Messaggi

Inserito il - 26/12/2012 : 16:55:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato
Riapriamo questa discussione perchè è tornata prepotentemente alla ribalta con l'annuncio del nuovo impegno di Mario Monti, che ha deciso di "salire" in politica

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/monti_twitter_saliamo_in_politica_candidatura_premier/notizie/240451.shtml

Il governo MONTI, tanto poco simpatico agli italiani, ha dovuto fare il "lavoro sporco" che i governi precedenti si sono ben guardati da fare.
Forse ha fatto un buon lavoro, magari è stato il solito governo classista che ha fatto pagare solo i più deboli. In ogni caso era un governo tecnico ed era appoggiato "responsabilmente" dal PD e dal PDL. ... Senza i loro voti, nessun provvedimento del governo Monti sarebbe passato.
Adesso il PD e il PDL(anzi BERLUSCONI) sparano a zero su Monti. Pensioni, IMU, tutto sbagliato .... ma intanto hanno prima votato.
Tutto questo sa tanto di populismo elettorale. . . E' vero che l'ars politica è somma, ma purtroppo in Italia sono sempre i mediocri a far politica ... Guardare le loro pagelle scolastiche ...

"Fatti non fummo per viver come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza"
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 28/12/2012 : 13:07:22  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Vorrei chiedere all'Amministratore ( perché ultimamente è l'unico interlocutore) se c'è una differenza tra "scendere" in politica e "salire" in politica.
E' un modo di collocare la politica tra le arti più nobili o tra quelle più basse?

Oppure dipende dalla provenienza del candidato?

...quindi Berlusconi che sta su dice "scendo" e Monti che sta giu dice "salgo"?

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche

Modificato da - killer44 in data 28/12/2012 13:08:57
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
amministratore


Prov.: Taranto
Città: Monteparano


3659 Messaggi

Inserito il - 28/12/2012 : 13:58:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato
E' esattamente quello che ha sottolineato Berlusconi ieri per mettere in cattiva luce l'ingresso di Monti sulla scena politica italiana.
Non credo ci sia differenza se non quella che, chi usa questi termini, le vuole dare.
...
Personalmente, poichè ritengo l'"ars politica" una delle più nobili, credo che l'espressione più giusta sia "dedicarsi a ...", ma è un'espressione molto fuori luogo nell'ambito della politica italiana!
Quindi non ci resta che assistere (e godere) ai duelli etimologici tra i vari contendenti ...


"Fatti non fummo per viver come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza"
Torna all'inizio della Pagina

Niedzwiedz
Utente Master


Prov.: Estero
Città: Cracovia


1849 Messaggi

Inserito il - 28/12/2012 : 14:20:47  Mostra Profilo Invia a Niedzwiedz un Messaggio Privato
Se ben ricordo da una lezione di filosofia al liceo, il professore, spiegandoci Platone, disse che secondo il filosofo la forma più alta d’amore è l’amore per tutte le anime, quindi la politica.

Ultimamente si tende a ridurre l’amore al sesso.

A che conclusione oggi potremmo arrivare?

Scusate la digressione e la possibile scarsa memoria.

In certis unitas, in dubiis libertas, in omnibus caritas

Modificato da - Niedzwiedz in data 28/12/2012 14:46:56
Torna all'inizio della Pagina

killer44
Utente Super




2824 Messaggi

Inserito il - 30/12/2012 : 20:55:16  Mostra Profilo Invia a killer44 un Messaggio Privato
Amministratore ha scritto:

E' esattamente quello che ha sottolineato Berlusconi ieri per mettere in cattiva luce l'ingresso di Monti sulla scena politica italiana.
Non credo ci sia differenza se non quella che, chi usa questi termini, le vuole dare.
...
Personalmente, poichè ritengo l'"ars politica" una delle più nobili, credo che l'espressione più giusta sia "dedicarsi a ...", ma è un'espressione molto fuori luogo nell'ambito della politica italiana!
Quindi non ci resta che assistere (e godere) ai duelli etimologici tra i vari contendenti ...

A proposito di etimologia, avete mai sentito parlare di Parlawiki ? E’ un concorso per bambini delle scuole elementari la cui finalità è quella di avvicinare gli stessi alla buona politica attraverso una sfida sul "vocabolario" di Montecitorio con una gara di definizioni aggiuntive; iniziativa incontrovertibilmente lodevole, anche se c'è un particolare che ha fatto sorridere alcuni osservatori, nonché il sottoscritto: i funzionari della Camera, alla voce "onorevole", hanno assegnato il significato di "persona degna di stima e rispetto".

Beata innocenza!

Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Nietzsche
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Precedente
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IL FORUM DI MONTEPARANO.COM © Monteparano.com 2008 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi. Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06