IL FORUM DI MONTEPARANO.COM

IL FORUM DI MONTEPARANO.COM
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 DISCUSSIONI
 MONTEPARANO E DINTORNI
 Le metamorfosi - Associazione & dintorni
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

Alsa
Moderatore




1800 Messaggi

Inserito il - 23/10/2012 : 08:42:01  Mostra Profilo Invia a Alsa un Messaggio Privato
Apro questa discussione in maniera tale da continuare un discorso intrapreso da alcuni utenti. Mi sembrava più opportuno farlo poiché l'argomento sembra possa avere sviluppi importanti:


Killer44 ha scritto:

Vorrei dire...pare che si stia per staccare l'ennesima costola dell'associazione per andare a formare una proloco. Già in altre occasioni si sono avuti fenomeni analoghi, ma con risultati discutiibili. Stavolta sarà quella buona?
Monteparano è una miniera di gente che se le inventa tutte pur di prodigarsi per il sociale. Non ci resta che aspettare.
A proposito, pare che anche il Comune si stia facendo promotore dell'iniziativa.
Per il momento mi fermo a questo, ma in avanti, sicuramente, sapremo qualcosa di più circostanziato.

Ubi abundantia, ibi incuria.


Enter ha scritto:

vorrei dire...l'idea di formare una pro Loco a Monteparano è buona,se poi si riesce anche a non "scendere" nel personale di chi la sta creando allora diventa una cosa positiva per tutti.L'unica cosa che mi chiedo è perchè l'Associazione non ha mai preso in considerazione l'idea?Il gruppo c'era,l'esperienza anche,perchè adesso trovarsi nelle condizioni di perdere degli associati e in una posizione di secondo piano confronto a quella che occuperà la pro Loco? Sull'interessamento dell'amministrazione comunale poi non è mai stato un mistero la poca considerazione che avevano nei confronti dell'Associazione,quindi vedrà di buon occhio la creazione di una pro Loco.Sono curioso di sapere chi c'è dietro la creazione della pro Loco.


Mezzo Marinaio ha scritto:

Vorrei dire...Enter, è impossibile non fare delle considerazioni. Auspichi a non scendere nel personale, quando il semplice fatto che per la seconda volta si tenta di stroncare un qualcosa di già esistente ed operativo è già motivo sufficiente per rabbrividire. Gente scontenta, gente che ha acquisito esperienza, gente che ha l'abitudine ( o la velleità) del comando, gente che vuol misurarsi, gente che "se la segna", gente che all'interno ha sempre svolto un ruolo ambiguo, gente che tenta di sistemare i figli alle spalle degli altri, gente....

Enter, fai attenzione la prossima volta che scrivi "buongiorno gente", perché potresti indicare, tuo malgrado, il traditore di turno.


Enter ha scritto:

vorrei dire...prima cosa,visto che l'argomento è interessante e sicuramente ci saranno altri post,perchè non aprire un'apposita discussione?Seconda cosa,caro MM,da come parli qualcosa sai,qualcuno conosci.Nel limite del possibile e della correttezza,potresti dirci di più?


Mentecat ha scritto:

Vorrei dire … non so se l’argomento sia meritevole di discussione ad hoc, ma il freddo che si avverte leggendo i vostri post è preoccupante. L’ennesimo atto di sciacallaggio nei confronti dell’associazione che è colpevole, pensate un po’, di non essersi premunita contro i saccheggi. Eppure, Enter ( così come gli altri), tante volte abbiamo lanciato l’allarme proprio da questo forum. Già in passato c’era stato il primo tentativo, peraltro riuscito, di strappare una costola dall’associazione. Fu quando, invasi da mania di grandezza “moggiana”, taluni si erano cimentati nella costruzione di una società sportiva cestistica. L’avventura è durata poco per quello che so, ma rimane lo “scippo senza giusta causa”, se mi consentite. A parere mio manca il rispetto del lavoro altrui ovvero la voglia di costruire a spese di un gruppo che ha già formato i consociati. Dividere, dividere, dividere, per mano propria o per mano altrui. La divisione e la sottrazione sembrano essere le uniche operazioni possibili. Sapremo di più nelle prossime settimane.


Modificato da - Alsa in Data 23/10/2012 08:42:43

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 23/10/2012 : 09:54:05  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
Ne abbiamo parlato tante volte e di campanellini di allarme ne son stati suonati parecchi.La risposta,quando c'è stata,era che all'interno dell'Associazione tutto andava bene.Ora assistiamo all'ennesimo attacco perpretato dall'interno dell'Associazione da parte di chi,forse,sarebbe dovuto andar via già da tempo e con l'appoggio esterno di chi ha sempre detto che sarebbe arrivata l'ora di chiudere i conti.Non voglio essere io il primo a fare i nomi e i cognomi ma,mi è bastato andare su facebook,come mi è stato consigliato,è ho trovato quello che cercavo.Strano che chi sta a Monteparano non ne sappia nulla,credo magari,che forse non se ne vuol parlare più di tanto e che si aspetti la prima riunione indetta per capire la facibilità del progetto.Sempre su facebook ho visto chi è interessato alla cosa e ha garantito la presenza alla riunione.Che dire,a me sembra una storia più politica che sociale,forse mi sbaglio,forse sono in cattiva fede,ma a me così è sembrata.
Torna all'inizio della Pagina

soprano
Utente Medio



220 Messaggi

Inserito il - 23/10/2012 : 12:56:18  Mostra Profilo Invia a soprano un Messaggio Privato
Dovremmo essere tutti ben lieti se si riuscisse a realizzare una Pro Loco locale (dubito che questo possa avvenire anche se spero vivamente di sbagliarmi). Dirò di più; sono convinto che Monteparano abbia un bisogno assoluto di una "realtà sociale" come quelle delle Pro Loco, una realtà che possa superare questa eterna contrapposizione di quanti "vogliono" primeggiare nelle varie iniziative. Il mondo dell'associazionismo è "regolato dalle norme" di due grandi contenitori, "ARCI e PRO LOCO", tutto il resto è solo contorno. Tutte le norme statutarie delle varie associazioni sono un estratto e quindi regolate da quelle della Unione Nazionale Pro Loco d’Italia o dall’ Associazione Ricreativa e Culturale Italiana.
Le Pro Loco vengono iscritte nell'albo regionale con validità annuale per l'ottenimento di contributi da parte della Regione o dello Stato. Svolgono diverse attività e afferiscono a diverse sfere d’intervento turistico, sociale, culturale e sportivo. Di norma hanno sede nelle Municipalità prive di Aziende per il turismo e regolamentano tutte le iniziative del territorio. I vari progetti locali, sono inseriti in progetti più ampi di portata provinciale, regionale e nazionale. La parte amministrativa è gestita autonomamente dall’organo dirigente mentre la parte economica va gestita in accordo con la locale amministrazione comunale.
Ora senza volersi dilungare, ritengo che, valutato tutti i problemi economici che ogni volta si hanno per organizzare le varie iniziative, non sarebbe il caso che le varie associazioni esistenti sul territorio confluissero in questa Pro Loco? Se il vero scopo è quello di attivarsi al fine dell’utilità sociale, allora quale migliore occasione!
Ma a giudicare dai primi commenti vedo che tale iniziativa è stata già etichettata e bocciata

Modificato da - soprano in data 23/10/2012 19:39:37
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
amministratore


Prov.: Taranto
Città: Monteparano


3659 Messaggi

Inserito il - 23/10/2012 : 15:20:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato
Enter, il link di Facebook ...

Salve utenti, sono appena tornato e sono curioso curioso curioso ... di conoscere gli associati pro-lochiani ...

"Fatti non fummo per viver come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza"
Torna all'inizio della Pagina

enzo
Utente Medio



160 Messaggi

Inserito il - 24/10/2012 : 11:11:17  Mostra Profilo Invia a enzo un Messaggio Privato
soprano ha scritto
" Ora senza volersi dilungare, ritengo che, valutato tutti i problemi economici che ogni volta si hanno per organizzare le varie iniziative, non sarebbe il caso che le varie associazioni esistenti sul territorio confluissero in questa Pro Loco? Se il vero scopo è quello di attivarsi al fine dell’utilità sociale, allora quale migliore occasione!
Ma a giudicare dai primi commenti vedo che tale iniziativa è stata già etichettata e bocciata ".

In linea teorica le considerazioni di Soprano sono condivisibili e, per quanto mi riguarda le risposte ai suoi quesiti potrebbero essere tutte positive; tuttavia, ho qualche perplessità sul piano pratico.
Innanzitutto non credo che gli associati a Monteparano.com abbiano etichettato e bocciato l'iniziativa, semmai si ha il sospetto - per quanto è accaduto soprattutto nella scorsa estate - che la pro loco stia nascendo proprio per ridimensionare, se non annullare l'operatività della associazione.
A riprova, basta considerare che l'associazione non è stata invitata all'assemblea e gli associati non hanno ricevuto l'invito a partecipare alla costituenda pro loco, come è stato fatto al contrario per numerosissimi nostri concittadini.

Tuttavia, seppur decimati e sfiancati e pur non avendo "santi in paradiso" sono certo che l'associazione continuerà a mostrare le sue capacità e a mettere il suo operato a vantaggio dell'intera comunità monteparanese.

Modificato da - enzo in data 24/10/2012 11:13:06
Torna all'inizio della Pagina

soprano
Utente Medio



220 Messaggi

Inserito il - 24/10/2012 : 13:11:48  Mostra Profilo Invia a soprano un Messaggio Privato
enzo ha scritto:
.........per quanto è accaduto soprattutto nella scorsa estate .........

della scorsa estate io ricordo solo due splendide serate in cui tutti si sono sentiti partecipi. Ora questa nuova "realtà" determinerà una contrapposizione che comporterà un continuo boicottaggio delle iniziative altrui e potrà solo dividere. spero che arrivi quell'invito (dovuto a tutte le associazioni presenti sul territorio), anche se ritengo che non sia poi indispensabile se realmente si vuole realizzare qualcosa per tutti a prescindere dai facili personalismi.
Torna all'inizio della Pagina

mentecat
Utente Master




2038 Messaggi

Inserito il - 24/10/2012 : 15:12:59  Mostra Profilo Invia a mentecat un Messaggio Privato
Mi perdonerà Soprano, ma da ovunque guardi i suoi post c'è sempre qualcosa che non mi torna. Mi riferisco a questo argomento, s'intende.
Non saprei nemmeno cosa, segno che la vecchiaia comincia a farsi presente con insistenza, oppure c'è qualcosa di molto avveduto in lui quando scrive. Riesce, forse, a mascherare con eleganza ed equidistanza le sue reali intenzioni. Oppure sto farneticando e basta.
Il tempo forse ci dirà. Anzi, sicuramente ci dirà.
Di certo i precedenti ci fanno stare un attimino con il fiato sospeso, per questo mi trovo d'accordo con l'analisi fatta da Enzo.
Aspettiamo!

La sanità mentale è un'imperfezione.

Charles Bukowski
Torna all'inizio della Pagina

amoreperilpassato
Utente Medio


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


241 Messaggi

Inserito il - 25/10/2012 : 08:08:51  Mostra Profilo Invia a amoreperilpassato un Messaggio Privato
Ma Monteparano ha davvero bisogno di una Pro Loco? forse è questa la domanda che ci si dovrebbe fare.....
Torna all'inizio della Pagina

mentecat
Utente Master




2038 Messaggi

Inserito il - 27/10/2012 : 07:42:01  Mostra Profilo Invia a mentecat un Messaggio Privato
Non so dire se Monteparano ha bisogno di una Proloco, di certo non dovrebbe nascere come sta nascendo questa. I monteparanesi non hanno e non avranno mai una disciplina circa i ruoli da rispettare. Chi si stacca da un sodalizio generalmente non approva le decisioni prese dal Direttivo che si è scelto, pertanto si fa prima a giocare ambiguamente all'interno dello stesso, per poi tirare di sciabola alla "sicurduni".
Tutti sono mossi da uno spirito di filantropia sociale ineguagliabile che farebbe impallidire San Francesco. L'utilità sociale, poi, è tutta da verificare, almeno quanto sono da verificare le reali intenzioni di alcuni costituenti la Proloco. Ma per questo si dovrà attendere.

La sanità mentale è un'imperfezione.

Charles Bukowski
Torna all'inizio della Pagina

enzo
Utente Medio



160 Messaggi

Inserito il - 27/10/2012 : 10:49:45  Mostra Profilo Invia a enzo un Messaggio Privato
E' corretto attendere, ma personalmente continuo ad avere molte perplessità.
Torna all'inizio della Pagina

mentecat
Utente Master




2038 Messaggi

Inserito il - 04/11/2012 : 07:50:09  Mostra Profilo Invia a mentecat un Messaggio Privato
Verrebbe da considerare questo di Enter una "domanda del giorno":

"vorrei dire...meglio,vorrei chiedere all'Amministratore se si sta organizzando qualcosa per S.Martino e se il premio di poesia,dopo la pausa dell'anno scorso,si farà."
Enter

__________________________________

Ho notato che le iscrizioni di nuovi utenti aumentano. Sono tutti con nome e cognome, quindi desiderosi di mettere la faccia in un ambiente in cui ha regnato ( e regna) l'anonimato. Si nota anche che si tratta di persone associate alla Monteparano.com. Vorrei sperare che questo sia solo l'inizio di una serie di azioni che porteranno ad una partecipazione ( rendendo partecipi, a loro volta ) più importante su questo forum, rinforzandolo, la dove sia possibile, con anticipazioni circa le iniziative che la stessa associazione si proporrà di intraprendere.
In cuor mio vorrei anche fosse una risposta forte alle voci che vogliono alcuni soci in procinto di accasarsi altrove. Sarebbe opportuno dare dei segnali di vita importanti.
Più volte abbiamo sostenuto che questo ambiente è di tutti, ma nello stesso tempo si è fatto notare che la presenza degli associati avrebbe reso lo stesso più interessante. Molto più interessante.

A proposito, Amministratore, fai scrivere loro almeno un "buongiorno", pubblicamente s'intende. Sarebbe come una specie di lasciapassare che consentirà loro di accedere nei meandri a noi sconosciuti, cioè alla parte riservata ai soci.
Benvenuti tra noi

La sanità mentale è un'imperfezione.

Charles Bukowski
Torna all'inizio della Pagina

maria
Utente Medio



298 Messaggi

Inserito il - 04/11/2012 : 23:22:34  Mostra Profilo Invia a maria un Messaggio Privato
Non sono una nuova iscritta e anche a me ha fatto piacere che altri soci si siano iscritti al forum.
I segnali di vita di questa associazione, credo, siano visibili a tutti, se solo si vuol prestare attenzione, siamo in piedi da ben quattro anni e operiamo fattivamente su questo territorio con continuità. Proprio stasera, due ragazzi hanno portato in associazione, con la loro verve, una ventata di innovazione e prospettive future volte a nuovi confronti. Una bella sfida per noi, sicuramente, ma anche una dimostrazione che questa associazione sta crescendo e lo sta facendo nella direzione giusta. Le voci, dici? E lasciamoli parlare. Ognuno fa quello che sa fare meglio.

Le medesime parole, proferite da bocche diverse, acquistano significati differenti, persino antitetici.
A.Morandotti
Torna all'inizio della Pagina

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 05/11/2012 : 13:33:16  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
Devo partire da "ieri" per arrivare a "domani".Mi spiego.Credo che il tentativo di chi volesse mettere in secondo piano l'Associazione,almeno per il momento,non sia riuscito.Concordo con Maria sui quattro anni di operato,chiaramente con alti e bassi,chiaramente criticati e criticabili,in alcuni casi io stesso non ho capito e/o non ho condiviso,ma l'avere dalla propria parte i rioni e l'accesso di figure nuove e giovani,fanno sperare al naturale proseguo della crescita dell'Associazione stessa.Sono contento che finalmente si incominci ad aprire quelle che sembravano porte sbarrate e sono contento della presenza dei rioni anche in questa occasione.Come detto in altra discussione mi auguro che "Aspettando S,Martino" decolli una volta per tutte,diventando,al pari del "Torneo dei Rioni" e di "Ago,filo e S'arte" un appuntamento fisso.Mi auguro altresì che vengano riproposte anche il premio di poesia e gli eventi di agosto.Appuntamenti fissi che,insieme alle attività sportive,darebbero meglio l'idea della presenza continua e fattiva di un'Associazione che per mille motivi gode di tanta stima e simpatia ma che non di rado è oggetto di "attenzioni particolari" da parte di chi,in lei,vede un pericolo e fa di tutto per rallentarla o boicottarla.

In bocca al lupo.
Torna all'inizio della Pagina

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 08/01/2014 : 18:10:21  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
enter ha scritto il 23/10/2012

Ne abbiamo parlato tante volte e di campanellini di allarme ne son stati suonati parecchi.La risposta,quando c'è stata,era che all'interno dell'Associazione tutto andava bene.Ora assistiamo all'ennesimo attacco perpretato dall'interno dell'Associazione da parte di chi,forse,sarebbe dovuto andar via già da tempo e con l'appoggio esterno di chi ha sempre detto che sarebbe arrivata l'ora di chiudere i conti.Non voglio essere io il primo a fare i nomi e i cognomi ma,mi è bastato andare su facebook,come mi è stato consigliato,è ho trovato quello che cercavo.Strano che chi sta a Monteparano non ne sappia nulla,credo magari,che forse non se ne vuol parlare più di tanto e che si aspetti la prima riunione indetta per capire la facibilità del progetto.Sempre su facebook ho visto chi è interessato alla cosa e ha garantito la presenza alla riunione.Che dire,a me sembra una storia più politica che sociale,forse mi sbaglio,forse sono in cattiva fede,ma a me così è sembrata.


spiderman ha scritto il 08/01/2014

...poi una domanda la faccio io all'Amministratore. Premesso che in tempi non sospetti avevo intravisto e pubblicamente stigmatizzato una strana(ma non tanto)unità di intenti tra un gruppo di cittadini e il Sindaco circa la promozione di una locale Proloco,chiedo all'Amministratore,il cui silenzio mi turba, se il tutto non sia stato ordito per l'evidente eliminazione dell'Associazione.com. Non chiedo all'Amministratore,ma mi chiedo,perchè mai abbia insistito nell'umiliante ossequio al primo cittadino,viste le mire espansionistiche di questi verso altri soggetti.
Torna all'inizio della Pagina

Parsifal
Utente Medio




315 Messaggi

Inserito il - 08/01/2014 : 18:40:32  Mostra Profilo Invia a Parsifal un Messaggio Privato
E' faccenda politica ed opportunistica!

conciso e preciso
Torna all'inizio della Pagina

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 09/01/2014 : 11:22:17  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
Sulla scia della discussione riaperta su Associazione e Pro Loco mi va di chiedere se è normale che i cittadini si facciano carico delle spese della sede della Pro Loco.Nell'assemblea pubblica tenuta da Grassi,lo stesso ci tenne a precisare che per ottenere quella sala era stato pagato "l'uso" al Comune,ora mi chiedo,visto che la stessa struttura è stata data alla Pro Loco come sede e visto che la stessa ne fa uso giornalmente,chi pagherà le spese??? Perchè non dare il vecchio asilo nido e pretendere dalla Pro Loco il mantenimento e la manutenzione dello stesso? Si fanno due pesi e due misure? In tutto questo qual'è la posizione dell'Associazione? a loro va bene questa disparità di trattamento? a proposito,che fine ha fatto l'Associazione? e il concorso legato al presepe più bello? Forse sono stati deleteri i tanti complimenti avuti per le vecchie iniziative dell'Associazione,forse la stessa è causa della nascita della Pro Loco,forse,come in politica,sarebbe ora di "rottamare"qualcuno?
Torna all'inizio della Pagina

spiderman
Utente Attivo


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari


772 Messaggi

Inserito il - 09/01/2014 : 13:31:35  Mostra Profilo Invia a spiderman un Messaggio Privato
Non sono iscritto (o socio che dir si voglia) né all’Associazione.com né alla nascente Pro Loco e non mi stupisce l’andamento della diatriba in corso : Associazione e/o Pro Loco.
La mia memoria storica sulle vicende della nostra comunità è lunga e variegata. E’ uso e costume dei nostri compaesani lamentarsi(pienamente condivisibile) dell’immobilismo sociale che costringe ad una vita comunitaria sciatta e monotona. Ma non appena qualcuno assume una iniziativa per rompere tale monotonia,destinata al successo, inevitabilmente sorge l’antagonista che ne tenterà il fallimento. La psicologia ci aiuta a comprendere tale fenomeno. L’invidia(di ciò si tratta) nasce da un confronto tra noi e gli altri che hanno qualcosa in più di noi e si manifesta in un’emozione che si soffre in solitudine fino a rasentare un dolore fisico e per superare il quale si può giungere all’inqualificabile vendetta.
Ma trattasi di semplice invidia? Sarebbe anche giustificabile data la tendenza della comunità incline verso le umane debolezze,ma temo che ci sia sotto qualcosa di più deprecabile.
Ribadendo che non intendo fare il tifo né per l’Associazione.com, né per la Pro Loco,bisognerebbe,per giustizia, dare atto della primogenitura ed del relativo consolidamento della brillante attività pluriennale dell’Associazione.
Visto che il Comune in ciò risulta manchevole,anzi è colpevolmente parte in causa, tocca alla stessa parte lesa(l’Associazione appunto) difendere la sua esistenza. Come? Non sta a me suggerirlo per le motivazioni sopradette,ma non sembri un gioco da ragazzi mantenere unito un gruppo già consolidato per contrastare ciò che PARSIFAL ha ben capito e commentato: è faccenda politica e opportunistica. Conciso e preciso.
Mi rammarico che ciò non l’abbia capito l’Amministratore o se l’ha capito,il suo silenzio è….eloquente!
Torna all'inizio della Pagina

amoreperilpassato
Utente Medio


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


241 Messaggi

Inserito il - 21/01/2014 : 12:42:23  Mostra Profilo Invia a amoreperilpassato un Messaggio Privato
Ci sono ben altre motivazioni nella scelta dell'Amministrazione Comunale di affidare quella struttura alla Pro Loco....e ve ne accorgerete presto.....sappiate che i vulcani non avvisano quasi mai prima di eruttare.....e la lava...quando comincia a colare non bada a cosa incontra......
Torna all'inizio della Pagina

ciro il grande
Utente Attivo



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


785 Messaggi

Inserito il - 22/01/2014 : 18:08:45  Mostra Profilo Invia a ciro il grande un Messaggio Privato
Amoreperilpassato, sei stato sibillino e ... minaccioso. Evidentemente conosci fatti e misfatti che, purtroppo, noi della periferia non sappiamo.
Mi rendo conto che, così stando le cose, tu debba fare la scenetta delle tre scimmiette (non vedo, non sento, non parlo).

Ciro il grande
Torna all'inizio della Pagina

amoreperilpassato
Utente Medio


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


241 Messaggi

Inserito il - 23/01/2014 : 17:19:42  Mostra Profilo Invia a amoreperilpassato un Messaggio Privato
Ciro io non devo fare nessuna delle tre scimmiette.....ripercorrete la storia di come si è arrivati a ristrutturare il Centro socioculturale e capirete tutto....
Non minaccio nessuno perchè non è nelle mie corde.... I fatti e i misfatti li conoscete anche voi solo che adesso vi sentite toccati perchè un'altra associazione nata da pochissimo tempo ha avuto la gestione e l'uso della struttura. Pensate come mi sento toccato io visto che quella struttura sui muri non ha intonaco ma mia fatica e sudore............
Torna all'inizio della Pagina

enter
Utente Super



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Monteparano


5585 Messaggi

Inserito il - 03/03/2014 : 15:53:45  Mostra Profilo Invia a enter un Messaggio Privato
I miei amici "locali" mi avevano parlato di un intero Paese in fermento per organizzare una sfilata di carri allegorici,oggi poi su fb ho visto delle foto bellissime che testimoniano l'impegno di chi ha organizzato e la partecipazione dei cittadini.Domanda:perchè non c'è stato nessun post sul forum? perchè per vedere le foto si deve andare su fb?L'Associazione stessa ha sfilato con un suo carro,perchè non parlarne?Killer,oltre alle vacche son morti anche i vaccari.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IL FORUM DI MONTEPARANO.COM © Monteparano.com 2008 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,33 secondi. Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06